Unicredit, dopo Fineco pensa allo scorporo

A
A
A
Avatar di Redazione11 ottobre 2019 | 10:03

La presentazione del nuovo piano industriale si avvicina e Jean Pierre Mustier muove le pedine sullo scacchiere di Unicredit. In base a quanto riporta MF Milano Finanza, dopo la dismissione di FinecoBank della scorsa primavera, adesso l’amministratore delegato di Piazza Gae Aulenti starebbe pensando di valorizzare gli asset stranieri. Mustier potrebbe quindi mettere sul mercato la quota di una subholding in cui dovrebbero confluire tutte le attività straniere. L’operazione avrebbe due obiettivi: da un lato, consentirebbe di valorizzare gli asset coinvolgendo investitori esteri e, dall’altro, permetterebbe a Unicredit di mantenerne il controllo.

Oltre a Fineco, la banca italiana ha già proceduto alle dismissioni di Pioneer e della sua partecipazione in Bank Pekao. La data da segnare sul calendario è quella del prossimo 3 dicembre, quando l’istituto presenterà al pubblico il suo piano industriale. I riflettori sono puntati su tanti punti. A partire da un’indiscrezione circolata la scorsa estate sul possibile taglio della forza lavoro che potrebbe arrivare fino a 10 mila posti, per un taglio dei costi operativi del 10 per cento.


COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Fineco si compra il marchio

Fineco, la raccolta netta di settembre sfiora i 200 milioni

Fineco, reclutamento doc

Fineco, asse con i consulenti nel nome della trasparenza

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Reti, Fineco batte tutti nella customer experience

Fineco, Jp Morgan scende sotto il 3%

Fineco, la banca che piace ma non è per tutti

Fineco, ad agosto raccolta ok ma senza acuti

Reti, le montagne russe ad agosto

Puntare (anche) sulle reti per guadagnare dal governo giallorosso

Consulenti Fineco, tutta la forza della rete

Cade il governo, le reti gongolano in Borsa

Le mani dei gestori su Fineco

Foti: “Fineco è unica in Europa”

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Il risiko delle reti nel segno BlackRock

BlackRock, dopo Fineco cresce in Intesa

Media: Mustier batte Messina con l’assist di Fineco

Fineco, i vantaggi del consulente azionista

Unicredit, trimestre sotto le attese

Fineco: Foti festeggia la semestrale e il super portafoglio dei cf

Reti Champions League: Mossa sa solo vincere, testa a testa Di Muro-Giuliani

Fineco, tanti auguri all’asset management

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Fineco, tris doc nei reclutamenti

Mustier, su Fineco nessun rimpianto

Fineco regina degli scambi

Rendiconti Mifid 2, Fineco sceglie la semplicità

Fineco è pronta a rinforzare il patrimonio

Fineco, Foti festeggia i 20 anni coi clienti

Fineco, giugno caldo per la raccolta

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Ti può anche interessare

Consulenti, Ocf fa il punto su dati e comunicazioni

Lo scorso 15 febbraio Ocf ha riportato sul proprio sito istituzionale alcune informazioni relative a ...

Intesa coccola le startup

Per il quarto anno consecutivo Intesa San Paolo è stata partner della Unbound London 2019, evento ...

Da UniCredit i primi Etf su azioni europee con strategie multifattoriali e criteri Esg

UniCredit, tramite la controllata Structured Invest, ha annunciato la quotazione di due ETF basat ...