Enasarco-Costa, poche chance per un bis

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti6 novembre 2019 | 12:45

Qualche settimana fa (vedi notizia) vi avevamo riportato lo schieramento di quella che alle prossime elezioni Enasarco si candida a essere la principale lista per potenziale di delegati eletti. Se gli schieramenti appaiono ormai definiti (vedi notizia), stando ad alcune indiscrezioni raccolte da Bluerating sembrerebbe ormai vicina ai titoli di coda la storia tra la Fondazione Enasarco e l’attuale presidente Gianroberto Costa.

Secondo quanto risulta a Bluerating sembrerebbe infatti poco probabile l’appoggio da parte di una delle quattro liste in gara per gli agenti (le scorse elezioni Costa fu eletto tra i delegati per conto di Fnaarc), con la possibilità concreta di un mancato sostegno anche per un “semplice” ruolo da consigliere. Al posto di un Costa bis, la lista composta da Fnaarc, Usaci, Cisl e Ugl sarebbe propensa a pensare a un ruolo di rilievo, in caso di elezione tra i consiglieri, per Maurizio Grifoni, presidente di Fon.Te.

A livello di dinamiche elettorali (consultazioni in programma dal 17 al 30 aprile 2020) le liste rappresentanti dei professionisti eleggeranno 40 dei 60 delegati che si occuperanno della definizione del consiglio, mentre i rimanenti 20 saranno di competenza delle liste delle case mandanti (dovrebbero essere due, una con l’appoggio di Confesercenti e Agenti.it, mentre la seconda con il sostegno di Confcommercio, ConfCoop e Confindustria). Premessa l’incompatibilità da statuto tra la carica di delegato e quella di consigliere, le case mandanti hanno diritto alla elezione di 5 consiglieri (di cui due vicepresidenti), mentre lato agenti ci saranno altri 10 nomi (di cui uno presidente), per un totale di 15 consiglieri eletti dai 60 delegati.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, il fascino discreto della filiale

Consulenti, la gioventù che non avanza

Banca Euromobiliare, pieno di consulenti per il wealth management

IWBank PI, nuovo colpo con Bagnasco

Fineco, un gran tris nel reclutamento

Elezioni Anasf, tutti i programmi delle liste

Consulenti, storia di un giovane che è arrivato in cda

Deutsche Bank FA, 15 nuovi consulenti per Ruggiu

Consulenti, ottobre e un fiume di sospesi

Consulenti, 6 scelte per un business lunch perfetto

Fondazione Enasarco, sei nodi da sciogliere

Consulenti, asse Ocf-Guardia di finanza

Azimut, un utile straripante

B.Generali, una crescita da 10 (miliardi) e lode

Bnl, l’utile sorride e ringrazia il wealth management

Azimut, i nuovi piani dopo Ali Expo

Anasf, ecco gli schieramenti per le elezioni

Azimut, partnership con Illimity per i consulenti

Consulenza indipendente, i cinque sigilli di Moneyfarm

Azimut, manca poco ad Ali Expo

Consulenti, come sopravvivere alle tempeste

I consulenti? Sono maggiordomi

Consulenti, dividersi i clienti è il vostro futuro

Consulenti: perché sono fondamentali nella tempesta

Verso la consulenza “sociale”, parla Molesini (Assoreti)

Fineco, reclutamento doc

Consulenti, tris di radiati a settembre e altre sanzioni

Consulenti, come non essere prigionieri del passato

Bnl Bnp Paraibas LB, 17 volti nuovi per Rebecchi

Consulenti, ecco i consigli sul portafoglio per i prossimi 5 anni

Efpa Italia Meeting nella culla del Rinascimento

Lutto in casa Fideuram

Consulenti: BlueAcademy e Teseo, ecco il corso per diventare European Financial Advisor

Ti può anche interessare

Borse, la crisi di governo affossa le reti

La tempesta sul governo italiano ha riversato una secchiata di rosso su Piazza Affari. Lo spread tra ...

Banca Generali, la scelta sostenibile di Mossa

L'intervento su Linkedin dell'amministratore delegato, Gian Maria Mossa, riguardo alle tematiche esg ...

Fisco, caccia grossa in Svizzera

Sortita svizzera per l’Agenzia delle Entrate, che parte alla caccia di depositi nascosti al fi ...