Mps, rallentano utili e ricavi

A
A
A
di Redazione 6 Novembre 2019 | 12:17

Monte dei Paschi di Siena ha approvato conti trimestrali positivi, ma il risultato nei primi 9 mesi del 2019 sono in rallentamento sull’anno scorso. La banca guidata da Marco Morelli al 30 settembre ha avuto un utile netto consolidato di 187 milioni di euro, a fronte di un risultato di 379 milioni maturato nello stesso periodo del 2018. Lo ha fatto sapere la banca che tuttavia ha sottolineato che, solo nel terzo trimestre, gli utili sono stati di 94 milioni. I ricavi sono calati del 6,3% nei primi 9 mesi dell’anno, a quota 2,3 miliardi. Il motivo della frenata, spiega la stessa Mps, è riconducibile “in particolare a seguito della flessione del margine di interesse e delle commissioni nette”.

Nella nota il gruppo bancario segnala la “riduzione del portafoglio di crediti deteriorati” e conferma il target di un Gross Npe Ratio inferiore al 12,5% a fine 2019 “raggiungendo così l’obiettivo di piano del 12,9% al 2021 con due anni di anticipo”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit-Mps, le nozze costano 7 miliardi

Mps, private e corporate insieme in una nuova divisione

Mercati: il Ftse Mib carica la molla

NEWSLETTER
Iscriviti
X