Fineco, a ottobre la raccolta accelera il passo

A
A
A
Avatar di Redazione7 novembre 2019 | 16:05

La raccolta netta di Fineco è stata in gran forma a ottobre. La società guidata dall’ad e dg Alessandro Foti ha infatti ottenuto un risultato positivo per 387 milioni di euro, un’accelerazione netta rispetto al dato di settembre. Particolarmente buoni i flussi nel risparmio gestito, a quota 517 milioni, che hanno raggiunto il miglior mese da gennaio 2018 con il contributo di Fineco Asset Management. La raccolta amministrata è stata pari a 4 milioni, mentre la raccolta diretta è stata negativa per 134 milioni con la società che indica la conversione verso risparmio gestito e le imposte pagate dalla clientela (185 milioni, 65 milioni in più rispetto a ottobre 2018) come responsabili del calo. La raccolta da inizio anno tramite la rete di consulenti finanziari è stata pari a 4,2 miliardi. Il patrimonio totale è di 79,1 miliardi (+14% rispetto a ottobre 2018 e a dicembre 2018).

Soddisfatto Foti, che ha commentato i numeri del mese dicendo: “Il dato di ottobre mostra un risultato di raccolta eccellente, con un’elevata qualità dell’asset mix. Un risultato che premia l’impegno della banca nell’offrire ai clienti soluzioni in grado di trasformare la liquidità in risparmio gestito, anche grazie ai prodotti di nuova generazione realizzati da FAM. Fineco conferma la capacità di intercettare le necessità dei clienti per una gestione più efficiente del proprio patrimonio, e di fornire risposte in grado di affrontare le fasi più complesse dei mercati”.

L’ex società del gruppo Unicredit ha fatto sapere che Fineco Asset Management a ottobre ha registrato per il secondo mese consecutivo la miglior raccolta mensile retail di sempre (359 milioni) in particolare grazie ai nuovi prodotti FAM Target e FAM Megatrends. Da inizio anno la raccolta netta è stata pari a 4,7 miliardi (-9% anno su anno): la raccolta gestita ha raggiunto 2,43 miliardi, la raccolta amministrata si è attestata a – 598 milioni e la raccolta diretta a 2,89 miliardi. Da inizio anno la raccolta in “Guided products & services” ha raggiunto 2,73 miliardi (+23% anno su anno) e la raccolta netta nei prodotti di decumulo si è attestata a 955 milioni, favoriti anche dal contributo di FAM Target. L’incidenza dei Guided Products rispetto al totale AuM è salita al 70% rispetto al 66% di ottobre 2018 e al 67% di dicembre 2018.

La società, sempre attraverso la sua nota ufficiale, specifica che al 31 ottobre 2019 Fineco Asset Management gestisce masse per 13 miliardi, di cui 7,7 in classi retail (+25% anno su anno) e 5,3 miliardi relativi a classi istituzionali. Da inizio anno sono stati acquisiti 100.370 nuovi clienti, di cui 12.903 nel solo mese di ottobre (+2% anno su anno). Il numero dei clienti totali al 31 ottobre 2019 è di circa 1.347.800, in crescita del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Conti correnti, la convenienza delle reti

Fineco racconta la sua Mifid 2

Mifid 2, le grandi reti gongolano con le commissioni

Fineco, una raccolta coi fiocchi a dicembre

Fineco, 3 scelte di cui essere fieri

Fineco Am, la tecnologia di Amundi per il portafoglio

Fineco, all’estero a gonfie vele

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Consulenti, parla un giovane che ha fatto strada

Fineco, a novembre la raccolta tira dritto

Banca Generali e Fineco sotto la lente di Ubs

Elezioni Anasf: tutti i nomi e i capilista delle liste depositate

Fineco, l’utile cresce in doppia cifra

Fineco si compra il marchio

Fineco, la raccolta netta di settembre sfiora i 200 milioni

Consulenti Fineco, tutta la forza della rete

Fineco, BlackRock è il primo azionista

Fineco è tutta del mercato

Fineco, pioggia di fondi in Gran Bretagna

Fineco, il nuovo mutuo che premia le scelte green

Fineco, due donne per la rete

Foti (Fineco): “In autunno grandi novità per i nostri consulenti”

Fineco, gli afflussi tengono duro

Pennino passa da Fineco a Allfunds

Fineco, un veterano per il private

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Fineco, via D’Onofrio dal cda. Il board nel dopo UniCredit

Fineco, mezzo miliardo di raccolta ad aprile

Generali e quel silenzio su Fineco

Consulenti, quelli di Fineco potranno dividersi i clienti

Reti: a marzo Fineco batte Fideuram al fotofinish

Fineco, il titolo inciampa dopo il dietrofront di BlackRock

Fineco, gli incentivi ai consulenti

Ti può anche interessare

Fineco non è mai sazia di raccolta

Dopo lo sprint di febbraio, prosegue il buon momento degli apporti in casa Fineco. La raccolta netta ...

Reti, le montagne russe ad agosto

Dopo il tonfo seguito alla crisi di governo aperta l’8 agosto scorso, le reti hanno recuperato ...

Intesa, Messina perde sugli hedge

Oggi l’assemblea confermerà i vertici della banca. Ma leggendo il bilancio si scopre che… ...