Mediolanum, Doris promette un utile 2019 da record

A
A
A
Avatar di Redazione8 novembre 2019 | 10:08

Dopo aver comunicato gli ottimi dati relativi alla terza trimestrale 2019 e regalato ai propri azionisti un acconto sul dividendo, regna la soddisfazione in casa Mediolanum.

Sulle pagine de Il Sole 24 Ore, l’ad Massimo Doris si è lanciato con fiducia verso una previsione “Contiamo di fare meglio dello scorso anno e se poi nelle prossime settimane i mercati non scenderanno o addirittura saliranno, l’utile 2019 sarà record”. Una crescita, quella dei profitti Mediolanum, che lo stesso Doris ci tiene a ribadire come fondata sulla sostenibilità “Seguiamo il cliente a 360 gradi, offrendo credito e protezione oltre al risparmio: questo permette di diversificare il business ma anche di avere un cliente più fedele”.


COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Le banche italiane aumentano la liquidità con il tiering della Bce

Banche, 9 miliardi di utili ma meno dipendenti

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Mediolanum, il trimestre regala masse record e dividendo

Rendiconti ex Mifid 2 e trasparenza, Mps in prima linea

Banche, l’Inventive Banking sarà fondamentale

IWBank, settebello nel reclutamento

Doris ha un tesoro di 100 milioni

Credem, destinazione innovazione

Widiba dalla parte delle start up

IWBank PI, l’evoluzione è adesso

Banche: fusione Ubi-Bper, ecco a chi e perché piace

Banche europee, l’ondata dei tagli

Fineco, reclutamento doc

Banco Bpm-Ubi, tentazione terzo polo

Pir, la sfuriata di Doris

Allianz Bank FA, advisory in riva al lago

Banche, la cooperazione vista dall’Asia

Banca Mediolanum, nuova avventura nel centro Italia

Fideuram e Sanpaolo Invest, è tempo di turnover nelle reti

Wealth management, ecco il master per i manager

BlackRock, sale la quota nei giganti bancari

Banche, i tassi hanno un conto salato

Consulenti, ecco la banca del 2029

Banche, cooperazione significa efficienza

Governo giallorosso, sulle banche poche parole

Banche online, grandissimi rischi

Banche, è crollo dei prestiti

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Ti può anche interessare

Widiba, Milan l’è un gran roadshow

Passa per Milano il Roadshow di Widiba dedicato alla finanza comportamentale: 8 tappe in tutta It ...

Mifid 2, un anno dopo

Mifid 2 un anno dopo. Il 13 marzo, a Milano, presso il Palazzo Mezzanotte, si svolgerà un Convegno, ...

Pir, un consulente finanziario può rilanciarli

Già da tempo si parla di ritoccare la normativa sui Piani individuali di risparmio (Pir). Adesso c& ...