Credem, reclutamenti alla fiorentina

A
A
A
Avatar di Redazione15 novembre 2019 | 10:17

1.000 nuovi clienti150 milioni di euro di nuova raccolta e 15 nuovi professionisti. Sono questi gli importanti obiettivi di crescita che Credem, tra i principali e più solidi istituti bancari nazionali con oltre 600 filiali e 1,2 milioni di clienti a livello nazionale, punta a raggiungere entro i prossimi due anni a Firenze.

Tali obiettivi sono in linea con la strategia di crescita del gruppo a livello nazionale basata anche su investimenti su piazze ad elevato potenziale come Firenze, città in cui è stato inaugurato nei giorni scorsi un nuovo centro finanziario dedicato alla consulenza alla clientela affluent e private. Il nuovo ufficio in via De’ Tornabuoni 9 ha l’obiettivo di rafforzare la presenza dell’istituto nell’area, incrementando la conoscenza del brand dell’istituto grazie alla presenza in una location di grande prestigio nel cuore della città.

Ad oggi a Firenze sono presenti sette tra filiali e centri finanziari Credem, a cui si aggiungono nella provincia le filiali di Scandicci e Casellina, oltre agli uffici dei consulenti finanziari.

Nei prossimi mesi proseguiranno anche gli investimenti sul reclutamento di nuovi professionisti con l’obiettivo di inserire 15 nuovi consulenti entro i prossimi 12 mesi.

“L’apertura del nuovo centro finanziario di Firenze”, ha dichiarato Francesco Ferrarinidirettore territoriale Credem, “ci consente di consolidare la nostra presenza in un’area che esprime vivacità ed importanti prospettive di crescita. Vogliamo essere il partner di riferimento per i nostri clienti”, ha proseguito Ferrarini, “fornendo una consulenza professionale e specializzata per rispondere a tutte le esigenze legate al benessere finanziario dei nostri clienti, dalle famiglie alle imprese. Abbiamo importanti obiettivi di crescita e continueremo ad investire sul territorio per rafforzare la nostra presenza”, ha concluso Ferrarini.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem, il private verso un cammino di eccellenza

Banca Euromobiliare, una convention per le persone

C’è un po’ di Credem in Santa Maria

Banca Euromobiliare, pieno di consulenti per il wealth management

Bluerating Awards 2019: Credem, ecco i cf in nomination

Credem, wealth management a tutto reclutamento

Credem, la crescita passa dalle pmi

Credem, destinazione innovazione

Credem emette 500 milioni di Senior Non-Preferred

Credem, il rating è ancora sopra la media

Se il consulente va dallo chef

Credem, la carica dei volontari

Credem, crescita in vista nel credito al consumo con Avvera

Reti Champions League: il ribaltone di Consultinvest

Credem, dalla parte dei bambini

Credem a passo di blockchain

Reti Champions League: giornata da incorniciare per Pietrafresa e Giuliani

Credem, prosegue la crescita della banca assicurazione

BLUERATING in edicola: Crescere con passione

Credem, è tempo di fusioni interne

Credem, le persone prima di tutto

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Credem, oltre 1.000 nuovi clienti

Rendiconti Mifid 2: Credem dà valore all’advisory

Credem, tanta benzina per le Pmi

Credem: Euromobiliare Advisory Sim rinnova gli investimenti

Credem sempre pronta al bagher

Credem, ora ti aiuta Emily

Credem, private banking alle grandi manovre

Credem, la gamma esg è sempre più ricca

Reti, quando il private equity diventa retail

Equita-Euromobiliare AM rafforzano la collaborazione con un fondo

Credem e Banca del Piemonte, wealth management a braccetto

Ti può anche interessare

Advisor Mantra: pensieri autunnali

Advisor Mantra: Parole e pensieri per accompagnare un’intensa giornata di advisory. Una pillola mo ...

Carige, resa dei conti a settembre

E’ convocata per il 20 settembre l’assemblea straordinaria di Banca Carige che dovrà pr ...

Intesa, il feeling Messina-BlackRock

Kapito, presidente del colosso Usa che ha il 5% della banca, ospite lunedì a un megaevento. Nonosta ...