Consulenti, pioggia di autonomi certificati

A
A
A
di Redazione 22 Novembre 2019 | 11:02

Alla fine del mese di novembre i consulenti autonomi e le società di consulenza finanziaria, iscritti all’Albo dei consulenti finanziari dal primo giorno della partenza delle nuove sezioni, dovranno comunicare all’Organismo di Vigilanza e tenuta dell’Albo (OCF) di aver frequentato, entro i precedenti dodici mesi, corsi di aggiornamento professionale e di aver superato una specifica prova valutativa.

In questi giorni Ascofind ha inviato a 51 consulenti finanziari autonomi, che operano presso 12 società di consulenza finanziaria, gli attestati che certificano la partecipazione al corso di aggiornamento professionale svolto dall’Associazione nel corso dell’anno ed il superamento della prova valutativa individuale.

Il programma di formazione di Ascofind si è articolato su numerose materie economiche e finanziarie: la regolamentazione dell’attività di consulenza in materia di investimenti, l’impatto delle variabili macroeconomiche sui mercati, la gestione del rischio di portafoglio, l’analisi dei dati, la selezione dei fondi, le disposizioni antiriciclaggio, sugli abusi di mercato e sulla protezione dei dati.

Le lezioni sono state tenute sia dai rappresentanti dell’Associazione, sia da qualificati docenti esperti nelle diverse materie trattate.

Nel corso del prossimo anno Ascofind proseguirà la propria attività formativa sia a favore dei consulenti che hanno superato la prova valutativa del primo anno, sia per i consulenti autonomi che sono stati iscritti all’Albo nel corso del 2019.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X