Banca Generali e Fineco sotto la lente di Ubs

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri22 novembre 2019 | 14:13

Fineco è da comprare senza indugi, mentre Banca Generali è sell ma solo perché ha reso troppo bene in precedenza. La nota banca svizzera Ubs si è occupata di valutare questi due importanti attori del risparmio gestito. In particolare, per la società guidata dall’ad e dg Alessandro Foti l’investment bank ha detto che il giudizio è “buy” con un target price di 12,7 euro: “Utilizzando una piattaforma digitale basata su un modello di distribuzione ad architettura aperta”, si legge nel rapporto riportato dal sito di MF Milano Finanza, “Fineco offre una vasta gamma di prodotti finanziari il che rappresenta una soluzione one-stop per il retail. Questo, a nostro avviso, fornisce a un vantaggio competitivo strutturale rispetto ai concorrenti. Di conseguenza, prevediamo flussi medi annui pari al 10% delle masse nel periodo 2020-2022, rispetto al 5% medio dei concorrenti nel periodo e al 6% prezzato dalla quotazione attuale del titolo”.

Per quanto riguarda la società guidata dall’ad Gian Maria Mossa, invece, il rating è “sell” con un prezzo obiettivo di 27,8 euro. “Pur essendo una banca ben gestita esposta al crescente mercato italiano della consulenza”, ha sottolineato Ubs, “vediamo una tendenza al ribasso per il prezzo delle azioni a seguito della forte performance degli ultimi 12 mesi, avendo avuto un total return del 90% rispetto agli utili di consenso piatti del 2020”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, il private cresce in Toscana

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banca Generali accelera con Lamborghini sull’innovazione

A lezione da Banca Generali

Banca Generali mette il turbo sulla consulenza evoluta

Banca Generali sfonda il muro dei 4 miliardi

Banca Generali, “Best In Italy”

B.Generali, una crescita da 10 (miliardi) e lode

Banca Generali Private, la più amata dagli italiani

Banca Generali, che forza nel Veneto

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

Banca Generali lancia i nuovi comparti in Lux Im

Mossa: prima il banker, poi la tecnologia

Banca Generali-Valeur, affare fatto

Banca Generali: al via il primo certificate a capitale protetto

Banca Generali, da Alliance Bernstein un fondo dedicato

Banca Generali, la raccolta non molla

Banca Generali alla scoperta delle “Meraviglie nascoste” del FAI

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Banca Generali, tutti i piani di Gian Maria Mossa

Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

Banca Generali, in arrivo 16 nuove strategie d’investimento per la rete

Banca Generali, una certezza chiamata raccolta

Reti, le montagne russe ad agosto

Puntare (anche) sulle reti per guadagnare dal governo giallorosso

Consulenti Banca Generali, l’ascesa dei wealth manager

Un ex cf potrebbe guidare l’economia italiana

Banche, tutti i figli di Ennio Doris

Banca Generali, l’abc della sostenibilità

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Banca Generali, la raccolta supera quota 3 miliardi

Ti può anche interessare

Nafop e Borsa Italiana, insieme per la formazione

Il 14 febbraio il roadshow Consultique & Friends riparte da Torino, prima tappa di una serie di ...

Sos consulente: l’Italia ha bisogno di te

Un ritornello che ormai conosciamo bene ...

Enasarco, ecco la risposta a Federcontribuenti

Dopo “l’offensiva” firmata Federcontribuenti, Enasarco ci segnala un comunicato di ...