Banca Generali e Fineco sotto la lente di Ubs

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 22 Novembre 2019 | 14:13

Fineco è da comprare senza indugi, mentre Banca Generali è sell ma solo perché ha reso troppo bene in precedenza. La nota banca svizzera Ubs si è occupata di valutare questi due importanti attori del risparmio gestito. In particolare, per la società guidata dall’ad e dg Alessandro Foti l’investment bank ha detto che il giudizio è “buy” con un target price di 12,7 euro: “Utilizzando una piattaforma digitale basata su un modello di distribuzione ad architettura aperta”, si legge nel rapporto riportato dal sito di MF Milano Finanza, “Fineco offre una vasta gamma di prodotti finanziari il che rappresenta una soluzione one-stop per il retail. Questo, a nostro avviso, fornisce a un vantaggio competitivo strutturale rispetto ai concorrenti. Di conseguenza, prevediamo flussi medi annui pari al 10% delle masse nel periodo 2020-2022, rispetto al 5% medio dei concorrenti nel periodo e al 6% prezzato dalla quotazione attuale del titolo”.

Per quanto riguarda la società guidata dall’ad Gian Maria Mossa, invece, il rating è “sell” con un prezzo obiettivo di 27,8 euro. “Pur essendo una banca ben gestita esposta al crescente mercato italiano della consulenza”, ha sottolineato Ubs, “vediamo una tendenza al ribasso per il prezzo delle azioni a seguito della forte performance degli ultimi 12 mesi, avendo avuto un total return del 90% rispetto agli utili di consenso piatti del 2020”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, l’impegno anti Covid-19

Banca Generali, raccolta sopra il mezzo miliardo a marzo

Coronavirus, Banca Generali dalla parte delle aziende in difficoltà

Banca Generali, dividendo rinviato

Banca Generali e Federica Brignone, matrimonio di lunga data

Coronavirus, un virus per le reti

Coronavirus, la “Mossa” vincente

Sfida nel trading con Banca Generali

Raccolta, Fideuram tritatutto. Super gestito per Azimut

Reputazione online, Doris al top nelle reti

Banche e reti, il duro bilancio di Borsa del Coronavirus

Consulenti, anche le reti soffrono il Coronavirus

Banca Generali, Mossa è il cavaliere solitario

Banca Generali, perché i profitti vanno a gonfie vele

Banca Generali, il migliore anno di sempre

Banca Generali innova il private banking

Banca Generali, Fineco e Intesa tra i big della sostenibilità

Banca Generali con la Brignone tra vittorie e ambiente

Mifid 2, le grandi reti gongolano con le commissioni

Banca Generali, un anno nel segno dalla Consulenza Evoluta

Reti, un anno da Cani

Reti Champions League: Mossa-Rebecchi, la finale degli invincibili

Banche e reti, in Borsa è stato un anno da leoni

Banca Generali, il 2019 in 5 notizie

Banca Generali, un premio alle sue gestioni

Banca Generali, promossa ancora sulla sostenibilità

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Banca Generali, il private cresce in Toscana

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banca Generali accelera con Lamborghini sull’innovazione

A lezione da Banca Generali

Ti può anche interessare

Azimut, Giuliani e oltre 300 motivi per essere felici

Si avvicina la fine dell’anno e il presidentissimo di Azimut è in grande forma. Intervistato da C ...

Consulenti finanziari: la ricerca della felicità

A cura di Maria Grazia Rinaldi “Ama il prossimo tuo come te stesso”, questa è la misura, ci dic ...

Fideuram Ispb, quattro mesi nel segno del reclutamento

I primi quattro mesi del 2019 sono stati certamente intensi sul fronte del reclutamento per Fideuram ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X