Banche, il fintech ammazza i ricavi

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati25 novembre 2019 | 13:04

La direttiva europea Psd2 rischia di abbattersi come un macigno sui bilanci delle banche del Vecchio continente, già fiaccati dalla politica dei tagli dei tassi portata avanti dalla Bce.

La direttiva, in vigore dal 14 settembre scorso, introduce il modello dell’open banking nel settore dei pagamenti, togliendo al contempo alle banche il nonopolio sui dati dei conti correnti dei clienti.

Questo significa che i gruppi bancari tradizionali si trovano a dividere la torta con le nuove banche digitali (N26, Revoult, Starling, Tandem, Atom), con startup del fintech e anche con colossi digitali come Google, Facebook e Apple. Una torta che, stando alle stime di Accenture, avrà un valore di 48 miliardi di euro nel 2025.

La sfida di breve periodo sarà quindi quella che vedrà le banche tradizionali impegnate nei prossimi anni ad alleggerire le proprie strutture e a investire pesantemente in tecnologie. Il rischio, sempre secondo Accenture, è quello di vedere calare fino al 20,7% le loro entrate da pagamenti a favore dei nuovi operatori del settore.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Crisi Coronavirus, le banche sono più pronte di quanto il mercato creda

Polizze, Antitrust sanziona le principali banche italiane

Bancari, ecco gli aumenti in arrivo

Reclutare i consulenti giusti, un corso a Roma

Banche, i nuovi stress test all’ombra del Coronavirus

Contratto bancari, missione compiuta

Il futuro di Sergio Ermotti non sarà in banca

Banche, la desertificazione delle filiali

Bnl Bnp Paribas LB: 6 nuovi consulenti per la rete

Mediolanum, i consulenti verso un percorso esaltante

Mediolanum, il ruolo sociale del banker

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Hsbc si prepara a tagliare 35.000 posti di lavoro

Mediolanum: il 2020 inizia col botto, in attesa dei Pir

Truffe bancarie, rimborsi anticipati

La vecchia banca perde valore

Mediolanum: i consigli al cf per spiegare i multipli ai clienti

Banche, ecco le pagelle della Bce

Fineco racconta la sua Mifid 2

Allianz Bank FA, i “top level” di Neuberger per i clienti

Doris e Nagel, sposi perfetti

Banche, il rendimento è sempre più giù

Mediolanum chiude il 2019 in bellezza: super raccolta e bonus per i fb

Reti Champions League: Mossa-Rebecchi, la finale degli invincibili

Banche, Fabi propone patto occupazione

Fineco, 3 scelte di cui essere fieri

Stangata sul Monte Paschi

Banche, una leva da far paura

Banche, gli utili d’oro non fermano i tagli

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banche, incubo margini

Mediolanum, gran reclutamento a ottobre

Unicredit, 1 miliardo per la sostenibilità

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: Mei in pole per Anasf e l’avanzata dei fondi passivi

Non perdete la puntata di oggi di Bluerating News, in diretta su Bfc alle 19.00. Per vedere il tg co ...

Consulenti, preparatevi alla fine dei mercati

Patrimonio informativo, tipologia e finalità dei partecipanti portano a dover ridefinire la natura ...

Banca Mediolanum, nel 2019 un utile da record

Vigorosi applausi per Banca Mediolanum. Il Consiglio di Amministrazione di Banca Mediolanum S.p.A., ...