Enasarco dalla parte degli alluvionati

A
A
A
Avatar di Redazione 28 Novembre 2019 | 16:09

Il Presidente Gianroberto Costa, anche a nome di tutto il Consiglio di Amministrazione della Fondazione, esprime profonda solidarietà alle popolazioni dei territori colpiti dagli eventi alluvionali dei giorni scorsi.

La Cassa assicurerà, come ha sempre fatto in altre situazioni emergenziali, il sostegno straordinario agli iscritti che operano e vivono nelle zone coinvolte. In particolare, per gli agenti in attività e i pensionati Enasarco residenti nei territori per i quali verrà dichiarato lo stato di emergenza per calamità naturali – e che abbiano subito danni materiali o eventi luttuosi – sono previste le seguenti misure:

  • Erogazioni fino a 10.000 euro, non cumulabili, per danni a beni mobili (autovetture, dotazioni tecniche, beni strumentali) o immobili (abitazioni o uffici);
  • Erogazioni fino a 14.000 euro, non cumulabili, in caso di decesso dell’agente, del coniuge o di ascendenti o discendenti in linea diretta.

Per tutte le informazioni in merito è possibile consultare la “guida pratica” relativa alle Erogazioni straordinarie pubblicata nel portale della Fondazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Da studente a consulente in 10 mosse

Il passaggio da vita scolastica a vita lavorativa non è mai semplice e mettere da parte lezioni ed ...

Credem sempre pronta al bagher

Con la presentazione dei Calendari e della stagione che si terrà il 18 luglio prossimo a Salsomaggi ...

Mobile Banking: la banca su smartphone per 6 italiani su 10

Uno dei possibili futuri prospettati per il business è la progressiva dematerializzazione del dena ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X