Enasarco dalla parte degli alluvionati

A
A
A
Avatar di Redazione28 novembre 2019 | 16:09

Il Presidente Gianroberto Costa, anche a nome di tutto il Consiglio di Amministrazione della Fondazione, esprime profonda solidarietà alle popolazioni dei territori colpiti dagli eventi alluvionali dei giorni scorsi.

La Cassa assicurerà, come ha sempre fatto in altre situazioni emergenziali, il sostegno straordinario agli iscritti che operano e vivono nelle zone coinvolte. In particolare, per gli agenti in attività e i pensionati Enasarco residenti nei territori per i quali verrà dichiarato lo stato di emergenza per calamità naturali – e che abbiano subito danni materiali o eventi luttuosi – sono previste le seguenti misure:

  • Erogazioni fino a 10.000 euro, non cumulabili, per danni a beni mobili (autovetture, dotazioni tecniche, beni strumentali) o immobili (abitazioni o uffici);
  • Erogazioni fino a 14.000 euro, non cumulabili, in caso di decesso dell’agente, del coniuge o di ascendenti o discendenti in linea diretta.

Per tutte le informazioni in merito è possibile consultare la “guida pratica” relativa alle Erogazioni straordinarie pubblicata nel portale della Fondazione.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

BlackRock-Carige, Bankitalia media

Un Primo maggio turbinoso per i soggetti implicati nel salvataggio di Banca Carige. Secondo quanto r ...

CheBanca!, 137 milioni di npl per DE Shaw

CheBanca! ha ceduto crediti deteriorati a DE Shaw per un valore complessivo di quasi 137 milioni di ...

Oggi su BLUERATING NEWS: Allianz fa toc toc, Cesare Ponti all’attacco

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...