Fineco, a novembre la raccolta tira dritto

A
A
A
di Redazione 6 Dicembre 2019 | 10:15

La raccolta netta di FinecoBank prosegue su binari positivi. La società guidata dall’ad e dg Alessandro Foti ha infatti diffuso i dati relativi al mese di novembre evidenziando un risultato di 384 milioni di euro, sostanzialmente invariato rispetto a quanto fatto nel mese di ottobre. Se invece vediamo il risultato anno su anno, la crescita della raccolta è dell’87 per cento.

Come riporta la nota di Fineco, è in atto una conversione della clientela verso il risparmio gestito che è evidenziata dal raddoppio a 352 milioni della componente gestita rispetto al dato di un anno fa. Cala invece la raccolta amministrata si attesta a -148 milioni. La raccolta diretta raggiunge quota 180 milioni, beneficiando di una diversa calendarizzazione delle imposte rispetto a novembre 2018 con lo slittamento al primo giorno lavorativo di dicembre di versamenti fiscali per 173 milioni.

A sostenere la componente gestita ha contribuito anche questo mese il risultato di Fineco Asset Management, con una raccolta retail a novembre di 199 milioni con un forte interesse in particolare su Fam Target. Al 30 novembre 2019 Fam gestiva masse per 13,4 miliardi: 8 miliardi nella componente retail (+30% a/a) e 5,4 miliardi in quella istituzionale (+29,9% a/a).

“Gli eccellenti dati di raccolta di novembre evidenziano l’efficacia delle strategie messe in atto dalla banca per favorire la conversione degli asset della clientela verso forme di risparmio gestito, in particolare per quanto riguarda la componente dei Guided Products. Da evidenziare il contributo di Fineco Asset Management, con i prodotti di nuova generazione che si confermano in grado di attrarre l’interesse della clientela anche in questa fase di incertezza dei mercati”, ha commentato Alessandro Foti.

Da gennaio 2019 la raccolta netta è stata pari a 5,1 miliardi (-6% a/a): la raccolta gestita ha raggiunto 2,8 mliardi (+32% a/a); la raccolta amministrata si è attestata a -746 milioni in seguito a prese di profitto effettuate dalla clientela, a conferma di come la piattaforma brokerage di Fineco sia utilizzata per la sua qualità; la raccolta diretta a 3,1 miliardi. L’incidenza della componente gestita sale al 54% della raccolta netta dal 39% a cui si attestava nel novembre 2018.

La raccolta da inizio anno tramite la rete di consulenti finanziari è stata pari a 4,6 miliardi. Da inizio anno la raccolta in “Guided products & services” ha raggiunto 3,2 milioni (+24% a/a), mentre il dato relativo al mese di novembre è stato di 415 milioni (+33% rispetto a 312 milioni di novembre 2018. Il Patrimonio totale si è attestato a 80,3 miliardi (+15% rispetto a novembre 2018 e a dicembre 2018). Le masse gestite nel Private Banking hanno raggiunto la quota record di 33 miliardi, con una crescita del 24,4% rispetto ai 26,5 miliardi di novembre 2018. Da inizio anno sono stati acquisiti 111.042 nuovi clienti, di cui 10.672 nuovi clienti nel solo mese di novembre (+10% a/a).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fineco: raccolta ancora in crescita, vola il gestito

Asset allocation: i consigli di Fineco AM sugli emergenti

Fineco non teme la Brexit

NEWSLETTER
Iscriviti
X