Stangata sul Monte Paschi

A
A
A
di Andrea Giacobino 20 Dicembre 2019 | 20:38
Bankitalia multa per 1,32 milioni la banca guidata da Morelli. “Carenze negli obblighi di adeguata verifica della clientela”.

Stangata sul Monte dei Paschi di Siena. Stasera la Banca d’Italia ha reso noto una sanzione di 1,32 milioni di euro comminata alla banca guidata da Marco Morelli (nella foto) per “carenze negli obblighi di adeguata verifica della clientela, di individuazione del titolare effettivo e di collaborazione attiva (artt. 17, 18, 19, 20, 24, 25, 35, 36 e 62 d.lgs. n. 231/2007, come modificato dal d.lgs. 90/2017)”.

La pesante multa di Via Nazionale, firmata dal governatore Ignazio Visco, spiega che “suddette irregolarità sono state contestate a Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. nella persona del legale rappresentante pro-tempore, secondo le formalità previste dall’art. 145 TUB, richiamato dall’art. 65 del d.lgs. n. 231/2007”; considerate “le deduzioni presentate nel corso dell’istruttoria e ogni altro elemento istruttorio; a nota (omissis) con la quale il Servizio Rapporti Istituzionali di Vigilanza ha trasmesso a Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. la proposta di sanzione e i relativi allegati” e considerato infine “che Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. non ha presentato osservazioni in merito alla proposta del Servizio Rapporti Istituzionali di Vigilanza”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X