Soldi dei clienti al Casinò. Ex consulente condannato a 7 anni

A
A
A
Avatar di Redazione 23 Dicembre 2019 | 09:58

Finisce così in primo grado la vicenda di Silvio Vannini, cf radiato dell’area di Forlì-Cesena. Gli avvocati ricorreranno in appello.

7 anni e 9 mesi di reclusione. E’ la condanna inflitta nei giorni scorsi dal tribunale di Cesena a Silvio Vannini, 65 anni, ex consulente finanziario originario di San Piero in Bagno, sull’appennino romagnolo. Come riportano i giornali locali, il professionista era accusato di truffa per aver sottratto soldi ai clienti e averli persi poi al Casinò di Venezia (per un totale di 9 milioni di euro). I legali di Vannini hanno detto di voler fare ricorso in appello contro la sentenza. Il consulente, che era già stato radiato nel 2017, era iscritto all’Albo dal 1992 e ha lavorato nel corso degli anni per varie reti: per  Fideuram Ispb (1992-1999), Finanza&Futuro (2003), UniCredit Xelion (2003-2005), ancora per Fideuram (2005-2009), Mps Banca Personale (2009-2010) e Banca Consulia (2010-2014). Anche Bluerating.com si era occupato della sua vicenda nel 2017 al momento della radiazione (leggi qui la notizia).

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, il 2019 è l’anno della ripresa

Azimut, reclutamento da record

Operazioni sospette, sospeso un ex Credem

Ti può anche interessare

Consulenza, l’industria tiene ma senza più i fasti

Dopo ConsulenTia 2019 l’1 e il 2 ottobre a Bologna sotto l’egida dell’Anasf di Maurizio Bufi, ...

Banche popolari, è tempo del fronte comune

Il Consiglio di amministrazione della Luigi Luzzatti S.C.p.A. riunitosi ieri a Roma ha dato il via l ...

Oggi su BLUERATING NEWS: le mani di BlackRock su Fineco

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X