Credit Suisse, ammesso un altro caso di spionaggio

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 23 Dicembre 2019 | 12:18

Il lupo perde il pelo ma non il vizio.

Dopo il caso di Iqbal Khan, top manager della gestione patrimoniale poi passato alla Ubs, Credit Suisse ha appena confermato il pedinamento nel febbraio di quest’anno di Peter Goerke, all’epoca capo del personale e membro della direzione generale del gruppo bancario.

Come riporta il Sole 24 ore, questa sembra essere la conclusione a cui è giunta un’inchiesta affidata dallo stesso Credit Suisse allo studio legale Homburger. L’istituto elvetico afferma comunque che né il ceo Tidjane Thiam né il presidente del cda Urs Rohner erano a conoscenza dei pedinamenti.  Difatti, sempre secondo l’inchiesta, a commissionare il pedinamento sarebbe stato l’ex chief operating officer Pierre-Olivier Bouées, già implicato nella vicenda Iqbal Khan, ed ora licenziato dalla banca con effetto immediato.

«Il pedinamento, ora confermato, di Peter Goerke è imperdonabile. Pesa molto anche il fatto che i responsabili non abbiano fornito informazioni veritiere nell’indagine esterna del settembre 2019. Inoltre, nell’organizzare la sorveglianza, hanno fatto attenzione a non lasciare alcuna traccia identificabile nei sistemi della banca. Siamo consapevoli che il pedinamento di Khan e Goerke ha danneggiato la reputazione della nostra banca» ha dichiarato Credit Suisse mediante comunicato stampa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Svizzera, scovati i conti nascosti dei nazisti

Fisco, la Svizzera spoglia i correntisti

Credit Suisse, Thiam si sente vittima del pregiudizio

Credit Suisse AM, svolta sugli etf

Credit Suisse, resa dei conti ai vertici

Fondi di investimento: stretta di mano tra Credit Suisse e Lombard Odier

Credit Suisse, l’utile raddoppia sulla scia del wealth management

Global Wealth 2019: stiamo diventando più ricchi

Credit Suisse, ritorno di fiamma americano per il wealth management

Credit Suisse, Vio guida l’Italia

Credit Suisse AM, ecco un nuovo portfolio manager

Wealth management, colpo grosso di Ubs

Credit Suisse: basta nuove filiali e milioni sul digital

Credit Suisse, secondo trimestre in grande spolvero

Credit Suisse toppa lo stress test della Fed

Trimestrali contrastanti per le big svizzere

Salone del Risparmio, Credit Suisse AM prosegue il Viaggio nel Futuro

Viaggio nel futuro con Credit Suisse AM

Wealth management, Spreafico passa da Indosuez a Credit Suisse

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Credit Suisse AM

Credit Suisse AG, un nuovo asso per il real estate

Bellingeri lascia iShares per Credit Suisse

Credit Suisse, altri 30 milioni in Italia

Credit Suisse, i numeri del trimestre deludono

La scure di Credit Suisse sulle banche italiane

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Risparmio gestito, il revival della bancassicurazione

Allianz Bank, la rete ha un portafoglio in salute

Rivivi il roadshow Road to the future

Rompere gli schemi dell’asset allocation

Robotica, un fondo di Credit Suisse AM nelle polizze di Allianz

Societe Generale tende la mano ai gestori

Road to the future apre i cancelli

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: misure restrittive spiegate ai cf

Non perdete la puntata di oggi di Bluerating News, in diretta su Bfc alle 19.00 e disponibile in pod ...

Savona (Consob): Viva la consulenza “indipendente”

Durante la relazione dell’Ocf, il presidente dell’authority che vigila sui mercati finanziari ge ...

Azimut, come sarà il 2020 sui mercati

La società fondata da Pietro Giuliani ha diffuso il suo outlook per gli investitori nel prossimo an ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X