Tommaso Corcos: la sua carriera tra Bnl, Fideuram, Assogestioni ed Eurizon

A
A
A
Avatar di Redazione 28 Febbraio 2020 | 10:40
Il percorso professionale del manager che dalla primavera guiderà la prima banca-rete italiana.

Bnl, Nextra, Eurizon e Fideuram. Sono tante le realtà bancarie e del risparmio gestito in cui si è svolta la carriera di Tommaso Corcos (nella foto),  amministratore delegato uscente di Eurizon Capital, che da pochi giorni ha assunto la guida di Fideuram ISPB, la prima banca-rete italiana e che dirige anche l’intera Divisione Private Banking del gruppo Intesa Sanpaolo (leggi qui la notizia della nomina). Romano, laureato in Economia alla Sapienza, Corcos ha conseguito un  Master in Intermediazione Finanziaria e partecipato all’Harvard Business School Advanced Management Program (AMP). La sua carriera inizia nel lontano 1987 presso il servizio partecipazioni estere della BNL. Poi, dal 1990, inizia un lungo percorso lavorativo in quello che successivamente (dopo un po’ di fusioni) diventerà l’attuale gruppo Intesa Sanpaolo.  Prima Corcos è stato responsabile Mercati e capo della Direzione Gestione Investimenti per i settori obbligazionario, azionario e cambi di Nextra Investment Management Sgr/Intesa Asset Management Sgr. Poi, nel settembre del 2002,  Corcos ha avuto una prima esperienza in Fideuram, ma più nella parte della gestione piuttosto che alla guida della rete di consulenti finanziari E’ stato infatti amministratore delegato di Fideuram Investimenti (ex Fideuram Capital), cioè la fabbrica-prodotti della società. Dal 2006 al 2013 ha inoltre ricoperto le cariche di vice presidente e amministratore delegato di Fideuram Asset Management Ireland e di vice presidente di Fideuram Gestions. La sua nomina ad amministratore delegato di Eurizon Capital, carica che ha mantenuto fino a oggi, risale invece al 2014 e si accompagna dal 2016 anche alla carica di presidente di Assogestioni, l’associazione nazionale di categoria del risparmio gestito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Mps, rallentano utili e ricavi

Monte dei Paschi di Siena ha approvato conti trimestrali positivi, ma il risultato nei primi 9 mesi ...

Copernico Sim, fumata bianca per l’Aim

Copernico SIM S.p.A., SIM (vigilata da Consob e Banca D’Italia) non appartenente a gruppi bancari ...

Unicredit, un nome nuovo per la presidenza

C’è un nome nuovo nella lista dei candidati a occupare la presidenza di Unicredit. Come ripor ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X