Chi è Saverio Perissinotto, nuovo amministratore delegato di Eurizon dal 2020

A
A
A

Inizi carriera in Francia Banque Indosuez, per poi passare nel 2005 a Intesa Sanpaolo

Avatar di Redazione27 dicembre 2019 | 10:51

Una carriera di oltre 30 anni, svoltasi in gran private banking. E’ quella di Saverio Perissinotto, che nel 2020 (dopo la prossima assemblea di bilancio) assumerà la carica di amministratore delegato di Eurizon, la società di gestione del gruppo Intesa Sanpaolo (vedi qui la notizia della nomina). Come si legge nella sua biografia nel sito dell’Aipb, Perissinotto è laureato in Economia all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ha iniziato la carriera nel lontano 1986 in Banque Indosuez a Parigi come analista finanziario per poi passare alla filiale di Jakarta come responsabile fino al 1991. Tornato a  Parigi dal 1991 a 1995, nella stessa Indosuez ha cominciato a lavorare nel wealth management occupandosi di clientela internazionale. Nel 1995 ha frequentato l’IEP International Executive Programme presso l’INSEAD  di Fointainbleau, diventando poi amministratore delegato di Fiduciaria Indosuez Sim  e  amministratore delegato e direttore generale di Crédit Agricole Indosuez Private Banking Spa (controllate italiane del gruppo transalpino). Nel 2005 l’ingresso nel gruppo Intesa Sanpaolo dove, fino al 2015, è stato condirettore generale vicario di Intesa Sanpaolo Private Banking oltre che amministratore delegato di Sirefid (dal 2005 al 2010). Dopo una parentesi come presidente  del consiglio di amministrazione di Intesa Sanpaolo Private Banking Suisse per il biennio 2011-2012,  nel 2015 è diventato direttore generale di Intesa Sanpaolo Private Banking.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Eurizon premiata come asset manager innovativo

Salone Sri 2019, l’investimento responsabile secondo Eurizon

Eurizon, raccolta super nel terzo trimestre

Investimenti, per Conti (Eurizon) non ci resta che l’economia reale

Fondi, testa a testa Eurizon-Ubs Am

Eurizon, più risorse nella Direzione Investimenti

Eurizon e Fideuram, grandi ambizioni in Cina

Eurizon, Corcos: rendimenti a doppia cifra per i nostri clienti

Eurizon, viva il Lussemburgo

Eltif, Eurizon fa da apripista

In arrivo in Italia gli Eltif, i “Pir” europei

Eurizon, porte chiuse a BlackRock

Eurizon, cresce il patrimonio ma calano gli utili

Nuova branch in Spagna per Eurizon

Risparmio cinese in mani italiane

Eurizon tiene duro e punta alla crescita

Eurizon-BlackRock, le ragioni di un’alleanza

Eurizon si espande in Europa

Intesa Sanpaolo, BlackRock sotto il 5%

Eurizon-BlackRock, l’alleanza piace agli analisti

Eurizon-BlackRock al traguardo

Eurizon, crescono gli utili e il patrimonio

Eurizon, una scelta per l’ambiente

Modello Amundi per l’asset management di Intesa

Fondi, Eurizon tratta con BlackRock

Pir, chi ha vinto lo scudetto

Eurizon, crescita sostenuta nel 2017

Fondi comuni, Intesa Sanpaolo campione 2017

Risparmio gestito, Eurizon e Fideuram dominano a novembre

Mifid 2, anche Eurizon si fa carico dei costi di ricerca

Wealth Management, Intesa Sanpaolo punta sulla Cina

Pir, Banca Mediolanum e Fideuram campioni di raccolta

Eurizon, patrimonio in crescita e utili col vento in poppa

Ti può anche interessare

Salone del Risparmio 2019, atto secondo

Si è svolta a Milano un’altra giornata della manifestazione organizzata da Assogestioni ...

Consulenti, dividersi i clienti è il vostro futuro

All’alba dei 55 anni e quindi all’inizio della sua maturità, la figura del consulente finanziar ...

Consulenza finanziaria 2020: le sfide più importanti da affrontare

Un anno volge al termine ed un altro è già alle porte e, come si conviene, è tempo di sintesi e p ...