Consulenti, ecco a quali reti si affidano i politici

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri8 gennaio 2020 | 10:54

Sono avversi al rischio almeno quanto gli elettori. Così vengono definiti da un articolo di MF Milano Finanza i politici italiani, dopo che il quotidiano finanziario è andato a scartabellare nelle dichiarazioni dei redditi relative al 2018 dei signori della politica di casa nostra. Già perché solo un numero esiguo di loro risulta avere investimenti finanziari. Nei portafogli, però, alcuni tra loro hanno scelto i prodotti delle reti di consulenti finanziari di Banca GeneraliMediolanum e Intesa Sanpaolo.

Da una parte, infatti, c’è il leader della Lega, Matteo Salvini, che nel suo portafoglio conta 1.112 quote della sicav lussemburghese Bg Selection (controllata dal gruppo guidato da Gian Maria Mossa). Il capo del Carroccio, inoltre, conta 3.500 azioni di A2A, 250 azioni di Acea e 352 azioni di Enel. La ministra delle infrastrutture e dei Trasporti in quota Partito Democratico, Paola De Micheli, invece ha investito circa 54 mila euro in fondi gestiti da Mediolanum. E sempre sulla società guidata da Ennio Doris ha puntato il senatore di Forza Italia Alfredo Messina, che ha aumentato la sua quota in Mediolanum da 478 mila e 528 mila azioni e ne è anche vicepresidente. Il deputato di Liberi e Uguali Stefano Fassina ha optato per la quota in un fondo comune di Eurizon (la casa prodotto di Intesa Sanpaolo) del valore iniziale di 10 mila euro.

Tra le altre curiosità elencate dall’articolo, a firma di Francesco Bertolino, si cita che il deputato leghista Claudio Borghi nel 2018 aveva in portafoglio 40 quote di un Etf in sterline. Nello stesso anno, la deputata Pd Maria Anna Madia aveva investito poco più di 100 mila euro in titoli di stato americani. L’attuale ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, aveva in portafoglio 335 azioni di Banco Bpm. Infine, il leghista Giancarlo Giorgetti deteneva 896 azioni di Cnh Industrial.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Coronavirus, quanti consulenti in quarantena

Consulenti, se il bonus si restringe

Consulenti, ecco il gestore che ha scelto Ibra

Consulenti, come spiegare il vostro lavoro ai clienti

Bnl Bnp Paribas LB, foto racconto della convention

Consulenti, tutti a caccia dei beni rifugio

Consulenti, due incubi chiamati mobbing e straining

Consulenti, come reclutare i professionisti giusti

Consulenti, un ritardo può essere fatale

Consulenti, arriva l’esercito degli iron banker

Consulente, che botta: hai perso il 5-10% dei margini

Consulenti finanziari, clientela a raffica

Consulenti, cercasi giovani disperatamente

Consulenti, la vigilanza si allarga

Consulenti, fiumi di radiazioni e provvedimenti sotto l’albero

Consulenza e sri, tutto quello che c’è da sapere sugli obblighi informativi

Consulenti, fate largo ai creativi

Ocf, domande e risposte aggiornate sugli obblighi informativi dei cf

Azimut, un saluto commosso a Tardelli

Consultinvest, preparatevi a un 2020 di novità

Bnl Bnp Paribas LB, otto sotto il tetto di Rebecchi

Fideuram Ispb, il 2019 in 5 notizie

Reti, i veri fuoriclasse sono i consulenti

IWBank PI, poker d’assi nel reclutamento

Consulenti finanziari, i servizi giusti per il lungo termine

Fee only, la carica dei 300 (e oltre)

Consulenti e vigilanza, a novembre stessi numeri ma cambia la sostanza

Banca Mediolanum, sospeso il consulente Ajmone Cat

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Advisor Mantra: sappiate scegliere i compagni di viaggio

Consulenti, la previdenza per fare ripartire l’Italia

Fideuram Ispb, le 400 eccellenze della consulenza patrimoniale

Consulenti, alla previdenza ci pensano di più i millennial

Ti può anche interessare

Banco Bpm, voglia di shopping con la tentazione Ubi

Per Banco Bpm niente fusione con Mps, ma una aggregazione con una delle “banche che sono più vici ...

Banche Popolari: nuova linfa per famiglie e pmi

Sempre in primo piano nel mondo del credito italiano e non solo. Nel primo trimestre dell’anno è ...

Investimenti, i mercati emergenti potrebbero stabilizzarsi

Vi proponiamo di seguito un commento sulle prospettive dei mercati emergenti, a cura di Nadège Duf ...