Fineco, una raccolta coi fiocchi a dicembre

A
A
A
Avatar di Redazione 9 Gennaio 2020 | 10:13

Robusta accelerata della raccolta netta nel mese di dicembre per Fineco. Il dato ufficiale, comunicato attraverso una nota, è stato infatti di 721 milioni di euro, in crescita dai 384 milioni fatti registrare nel mese di novembre. La raccolta gestita del mese è pari a 485 milioni, mentre quella amministrata ha avuto deflussi per 207 milioni. La raccolta diretta si attesta invece a 444 milioni, nonostante sia negativamente impattata, fa sapere la società, da un diverso calendario delle imposte rispetto al 2018 che ha comportato lo slittamento al primo giorno lavorativo di dicembre di versamenti fiscali per 173 milioni. Alla luce di questi risultati, il gruppo guidato dall’amministratore delegato e direttore generale Alessandro Foti chiude il 2019 con una raccolta netta pari a 5.840 milioni (-6% a/a): la raccolta gestita ha raggiunto 3.273 milioni (+45% a/a), la raccolta amministrata si è attestata a -953 milioni e la raccolta diretta a 3.521 milioni. La raccolta da inizio anno tramite la rete di consulenti finanziari è stata pari a 5.121 milioni.

Fineco si è detta soddisfatta della qualità dell’asset mix che evidenzia un’ulteriore accelerazione nel processo di conversione della clientela verso il risparmio gestito. Nel 2019 la componente gestita balza infatti al 56% della raccolta complessiva dal 36% a cui si attestava al termine del 2018. Da inizio anno la raccolta in “Guided products & services” ha raggiunto 3.749 milioni (+36% anno su anno), mentre il dato relativo al mese di dicembre è stato di 597 milioni, pari a 2,7 volte quanto registrato a dicembre 2018 (223 milioni). L’incidenza dei Guided Products rispetto al totale AuM è salita al 71% rispetto al 67% di dicembre 2018.

Alessandro Foti, amministratore delegato e direttore generale di Fineco, ha commentato così i risultati: “Fineco ha chiuso il 2019 con un dato di raccolta decisamente positivo, che conferma la capacità di soddisfare l’esigenza sempre crescente dei suoi clienti di una gestione più efficiente dei propri risparmi, puntando sulla qualità dei propri prodotti e senza ricorrere a offerte commerciali aggressive. L’incidenza sempre maggiore dei Guided Products e i buoni risultati realizzati con continuità da Fineco Asset Management consentono di guardare con fiducia alle sfide di questo nuovo anno”.

Qui di seguito, altre evidenze emerse dal comunicato.

FAM, raccolta retail oltre € 294 milioni, asset a € 13,8 miliardi.

A sostenere la componente gestita ha contribuito anche in questo mese il risultato di Fineco Asset Management, che a dicembre ha raggiunto € 294 milioni di raccolta retail con un forte interesse della clientela in particolare su FAM Target, confermando un robusto trend di crescita. Al 31 dicembre 2019 FAM gestiva masse per € 13,8 miliardi: € 8,4 miliardi nella componente retail (+42% a/a) e € 5,4 miliardi in quella istituzionale (+37% a/a).

Patrimonio totale oltre € 81 miliardi, Private Banking oltre € 33 miliardi

Il Patrimonio totale si è attestato a € 81,4 miliardi (+17% rispetto a dicembre 2018). Le masse gestite nel Private Banking hanno raggiunto € 33,4 miliardi, con una crescita del 29% rispetto ai € 25,8 miliardi di dicembre 2018.

Trading

Per quanto riguarda l’attività di brokerage, nel 2019 sono stati realizzati 25,3 milioni di ordini eseguiti, rispetto ai 25,9 milioni di ordini eseguiti nel 2018 (-2% a/a).

Nel 2019 oltre 117mila nuovi clienti

Da inizio anno sono stati acquisiti 117.742 clienti (+6% a/a), di cui 6.700 nel solo mese di dicembre. Il numero dei clienti totali al 31 dicembre 2019 è 1.357.833, in crescita del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, la raccolta si conferma forte sul gestito

Raccolta pro capite, Fineco stacca tutti

Raccolta: Fineco è super, Mediolanum la tallona

Investimenti, 6 strategie dei big delle reti a confronto

Lettera di un consulente: ama il tuo sogno se pur ti tormenta

Fineco, la campagna di Gran Bretagna

Fineco, trimestre col turbo e senza effetto-Covid

Lettera di un consulente: giovani, non dovete mai mollare

Fineco, quanto è buona la raccolta fatta in casa

Foti (Fineco): italiani, gestite meglio i vostri soldi

Pro capite, Fineco campione di marzo

Raccolta: Fineco è brillante, ma Mediolanum batte tutti

Fineco, promozione e scatto sul mercato

Fineco, i bonus ai consulenti

Fineco, la raccolta è più forte del Coronavirus

La lettera di Fineco ai suoi clienti durante l’epidemia di coronavirus

Fineco, cambio in vista alla presidenza

Fineco, 1,1 milioni per Foti

Coronavirus, un virus per le reti

Quanti azionisti per Fineco

Fineco, la consulenza è sempre più cyborg

Fineco, bilancio al top e i clienti virano sul gestito

Raccolta Fineco, l’anno inizia con il piede giusto

Fineco, piattaforma al top

Conti correnti, la convenienza delle reti

Fineco racconta la sua Mifid 2

Mifid 2, le grandi reti gongolano con le commissioni

Fineco, 3 scelte di cui essere fieri

Fineco Am, la tecnologia di Amundi per il portafoglio

Fineco, all’estero a gonfie vele

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Consulenti, parla un giovane che ha fatto strada

Fineco, a novembre la raccolta tira dritto

Ti può anche interessare

ConsulenTia20, tutti i momenti targati Anasf

Il 4, 5 e 6 febbraio 2020, presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, si svolgerà il nuo ...

Advisor Mantra: il nostro trono

Advisor Mantra, parole e pensieri per accompagnare un’intensa giornata di advisory. Una pillola mo ...

Consulenti, lo scoglio dei finanziamenti

Anasf prosegue la battaglia per far rientrare anche i consulenti finanziari tra i soggetti che posso ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X