Mifid 2, le grandi reti gongolano con le commissioni

A
A
A
Avatar di Redazione 14 Gennaio 2020 | 10:42

A due anni dagli esordi di Mifid 2, la temuta erosione dei ricavi da commissioni non sembra esserci stata. Almeno per quando riguarda le grandi banche e le reti di consulenza finanziaria, spinte dall’andamento positivo dei mercati e dall’apprezzamento delle masse. Lo si legge su un articolo del Sole 24 Ore uscito martedì 14 gennaio, che mette in evidenza come i grandi istituti e le reti di consulenza abbiano reagito bene nonostante i maggiori obblighi informativi alla clientela. A quanto pare, infatti, le performance complessivamente incrementano: Banca Mediolanum fa segnare un +10 punti base, Banca Generali +7, Fineco +1.

In base ai dati di Assoreti relativi al terzo trimestre 2019 rispetto al dato di fine 2018, sembra che i consulenti finanziari siano stati più prudenti nel collocamento dei prodotti del risparmio gestito. Le maggiori contrazioni della quota di gestito, malgrado l’andamento favorevole dei mercati finanziari, sono state di Credem (-11%), seguite da Intesa San Paolo Private Banking, Banca Generali, Deutsche Bank Fa, IW Bank che si fermano tutte al -2%. Mentre sono in controtendenza Bnl Bnp Paribas Life Banker (+2%) e Banca Mediolanum (+1%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, un nuovo certificato per la rete con SG

Banca Generali, con Donatoni sprint per l’advisory nei portafogli

Banca Generali, la consulenza sposa la sostenibilità

Parità di genere, Banca Generali batte i concorrenti

Banche reti, potenze a confronto numero per numero

Pro capite, Banca Generali in vetta, Fineco insegue

Raccolta, Fideuram Ispb in testa a luglio. Fineco regna nel gestito

Banche reti, chi è già in pista con i Pir alternativi

Banca Generali, per gli analisti è ben piazzata

Banca Generali, raccolta anti-pandemia

Banca Generali, così investono i clienti

Banca Generali e Mossa al top nei servizi finanziari

Banca Generali, con Milano nel segno dell’arte

Banca Generali, BG4Real IT ai titoli di coda

Banca Generali è la Speedy Gonzalez dei conti correnti

Banca Generali, la raccolta batte se stessa

Banca Generali: con la super rete, il bonus per i cf è già realtà

Reti quotate, il dividendo resta in freezer

Banca Generali, la consulenza evoluta batte la pandemia

Banca Generali incontra l’intelligenza artificiale

Perfomance fee, Azimut e il colpaccio di giugno 

Reti e remunerazione, promossi e bocciati per BlackRock

Banca Generali, la raccolta cresce a doppia cifra

Banca Generali e Financial Times, molto clamore per nulla

Banca Generali, Mossa svizzera

Banca Generali, Mossa si confessa a Montemagno

Banca Generali, il “colpaccio” Lenti si presenta

Banca Generali finanzia le piccole imprese

Banca Generali dà benzina all’economia

Banca Generali, le commissioni sono un punto di forza

Banca Generali, Lenti saluta IWBank e diventa responsabile dei cf

Banca Generali, raccolta ancora sugli scudi

Conti e polizze. La doppietta di Banca Generali

NEWSLETTER
Iscriviti
X