Credem racconta la sua Mifid 2

A
A
A
Avatar di Redazione 27 Gennaio 2020 | 11:11

Sono ormai due anni che Mifid 2 è entrata nella quotidianità della vita finanziaria europea. In questi due anni di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia. Per fare un bilancio della situazione, BLUERATING ha contattato alcune delle principali banche-reti italiane, chiedendo come Mifid 2 abbia influito sulla loro offerta. Questo è il racconto di Moris Franzoni, responsabile consulenza finanziaria di Credem.

La nostra struttura di offerta in consulenza era già da tempo Mifid compliant e quindi non abbiamo avvertito degli impatti particolari. Un aspetto che ritengo molto significativo è che siamo stati fra i primi a pubblicare i rendiconti nel nuovo formato richiesto dalla normativa, tranne maggio e i primi di giugno, e a condividerlo con i clienti. E in questo senso i ritorni dai nostri clienti sono stati ottimi con un evidente e positivo impatto per quanto riguarda la customer experience. Ragionando più in generale sono convinto che tutto quello che possa aiutare da un lato il cliente a capire il valore della consulenza finanziaria ricevuta e dall’altro il professionista a dare evidenza del servizio che offre sia un’opportunità e non una minaccia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem, 4 video corsi per aiutare i consulenti durante l’emergenza

Credem valuta la sospensione del dividendo

Credem, più coperture per gli assicurati

Credem, parte l’accademia dei manager coraggiosi

Coronavirus, Credem punta sulla qualità degli attivi

Credem, la consulenza diventa a distanza

Credem, un nuovo asso da Ubi

Credem si illumina di meno

Credem, un aiuto ai consulenti nell’era del Coronavirus

Credem, reclutamento doc da Banca Intermobiliare

Coronavirus, Credem sostegno alle famiglie colpite dall’emergenza

Credem, la forza delle sinergie tra le reti

Consulenza, Credem si rafforza sulla Riviera di Levante

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Credem, la spinta sarda per crescere ancora

Credem, ingaggio di peso da Mediolanum

Credem, nel 2020 ancora più spinta sul reclutamento

Credem, c’è un nuovo focus per Euromobiliare

Credem, reclutamento e innovazione per il wealth management

Banche, Credem tra le più solide per la Bce

Banca Euromobiliare, tripletta per il wealth management

Mifid 2, le grandi reti gongolano con le commissioni

Reclutamento consulenti, testa a testa Credem-CheBanca!

Credem, educazione a misura di bambino

Credem, il 2019 in 5 notizie

Banca Euromobiliare: nel 2020 si punta al miliardo

Credem, il private verso un cammino di eccellenza

Banca Euromobiliare, una convention per le persone

C’è un po’ di Credem in Santa Maria

Banca Euromobiliare, pieno di consulenti per il wealth management

Credem, reclutamenti alla fiorentina

Bluerating Awards 2019: Credem, ecco i cf in nomination

Credem, wealth management a tutto reclutamento

Ti può anche interessare

Azimut, nasce la struttura dedicata ai super ricchi

Azimut Wealth Management, divisione di Azimut Capital Management dedicata ai patrimoni più importan ...

Poste Italiane: le polizze tirano, i fondi un po’ meno

Presentata la trimestrale della società. I servizi finanziari (al netto di plusvalenze e riclassifi ...

IWBank PI, nuovo advice center nel padovano

IWBank Private Investments amplia la sua presenza in Veneto: dal 3 dicembre è operativo il nuovo Ad ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X