Banche, ecco le pagelle della Bce

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia28 gennaio 2020 | 10:53

Pubblicati questa mattina i risultati del processo di revisione e valutazione (Srep) relativi al 2019 da parte della Bce. Lo Srep rappresenta un’attività annuale in cui l’autorità di vigilanza esamina i rischi in capo agli istituti di credito e  determina i requisiti patrimoniali individuali e le linee guida per ciascuna banca, oltre al capitale minimo richiesto per legge. Lo Srep valuta quattro elementi principali:

  • La fattibilità e la sostenibilità dei modelli di business,
  • L’adeguatezza della governance interna e della gestione dei rischi,
  • I rischi per il capitale
  • I rischi per liquidità e finanziamenti.

Per ogni elemento la valutazione parta da un punteggio minimo di 1 a un massimo di 4 per ogni banca, che viene quindi combinato in un punteggio complessivo che va sempre da 1 a 4.

Pagelle della Bce: sei banche su 109 hanno livelli insufficienti di Pillar II

Come afferma Milano Finanza, solo sei delle 109 banche che hanno partecipato allo Srep 2019 hanno evidenziato livelli di capitale primario di classe 1 (Common Equity Tier 1) inferiori alle richieste minime sul secondo pilastro (il Pillar II). Di conseguenza, per le banche che non hanno adottato misure soddisfacenti nell’ultimo trimestre del 2019, sono state richieste azioni correttive entro un termine preciso.

Francoforte, nel presentare le “pagelle”, ha anche comunicato che manterrà invariati i requisiti e gli orientamenti di capitale per le banche. Il requisito per il CET1, che sintetizza la solidità di un istituto, resta dunque al 10,6%.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Crisi Coronavirus, le banche sono più pronte di quanto il mercato creda

Polizze, Antitrust sanziona le principali banche italiane

Bancari, ecco gli aumenti in arrivo

Reclutare i consulenti giusti, un corso a Roma

Banche, i nuovi stress test all’ombra del Coronavirus

Contratto bancari, missione compiuta

Il futuro di Sergio Ermotti non sarà in banca

Banche, la desertificazione delle filiali

Bnl Bnp Paribas LB: 6 nuovi consulenti per la rete

Mediolanum, i consulenti verso un percorso esaltante

Mediolanum, il ruolo sociale del banker

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Hsbc si prepara a tagliare 35.000 posti di lavoro

Mediolanum: il 2020 inizia col botto, in attesa dei Pir

Truffe bancarie, rimborsi anticipati

La vecchia banca perde valore

Mediolanum: i consigli al cf per spiegare i multipli ai clienti

Fineco racconta la sua Mifid 2

Allianz Bank FA, i “top level” di Neuberger per i clienti

Doris e Nagel, sposi perfetti

Banche, il rendimento è sempre più giù

Mediolanum chiude il 2019 in bellezza: super raccolta e bonus per i fb

Reti Champions League: Mossa-Rebecchi, la finale degli invincibili

Banche, Fabi propone patto occupazione

Fineco, 3 scelte di cui essere fieri

Stangata sul Monte Paschi

Banche, una leva da far paura

Banche, gli utili d’oro non fermano i tagli

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banche, incubo margini

Mediolanum, gran reclutamento a ottobre

Unicredit, 1 miliardo per la sostenibilità

Banche, il fintech ammazza i ricavi

Ti può anche interessare

Banca Mediolanum, scatto della raccolta ad agosto

Riprende forza la raccolta netta di Banca Mediolanum. La società guidata dall’amministratore ...

Fideuram Ispb, Corcos sale al comando

Adesso il cambio ai vertici di Fideuram Ispb è realtà. Come ha annunciato la società con una nota ...

BNP Paribas e T.I.E, insieme per i consulenti finanziari

BNP Paribas e T.I.E. – The Intermonte Eye, il provider digitale di informazione professionale in ...