Banche, Credem tra le più solide per la Bce

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 29 Gennaio 2020 | 10:35

Credem è tra le banche meno rischiose a livello europeo. Il verdetto della Vigilanza Bce guidata dall’italiano Andrea Enria è chiaro, dal momento che all’istituto emiliano è stato chiesto solo l’1% di capitale aggiuntivo al termine dell’esame Srep 2019. Buoni risultati anche per Mediobanca e Bnp Paribas (1,25%). Tra le big bene anche Intesa (1,5%) e Unicredit (1,75). Mentre tra i fanalini di coda, che hanno quindi incassato le richieste di Cet 1 aggiuntivo più alte, ci sono Mps (3%) e Banca Popolare di Sondrio (3%). A livello europeo, sono sei le banche dell’Eurozona sulle 109 vigilate dalla Bce ad aver mostrato capitale inferiore a quello richiesto dai supervisori.

Come riporta MF Milano Finanza, ieri per la prima volta l’Eurotower ha pubblicato i requisiti di secondo pilastro (quelli di primo pilastro sono decisi dai legislatori e sono uguali per tutti gli istituti). Per le banche europee tali requisiti sono fissati tra lo 0,75% al 3,5%. Più è alta la rischiosità della banca, misurata con un punteggio da 1 a 4, più la Vigilanza richiederà di aumentare all’istituto il suo Cet 1 ratio. La richiesta di capitale aggiuntivo dell’1% rispetto a quanto imposto legalmente (primo pilastro), quindi, certifica per Credem un buon grado di solidità.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem, un cornetto insieme alle start up

Risparmio gestito, trimestre impossibile a causa del Covid-19: Poste, Pictet e Ubs paladini della resistenza

Credem, infornata di giovani talenti

Credem, il nuovo corso del wealth management

Credem, Euromobiliare Advisory Sim fa incetta di premi

Credem, con Caricento l’appetito vien mangiando

Credem, l’utile supera i 40 milioni nel primo trimestre

Credemholding, utile in crescita e nomina del nuovo collegio sindacale

Credem, colpo di fulmine per Cassa di Risparmio di Cento

Reti e banche “graziate” dal rating, ma l’outlook fa paura

Banca Euromobiliare, un big del Credem alla presidenza

Credem, sforzi raddoppiati contro il coronavirus

Credem, sette miliardi pronti per famiglie e imprese

Credem, 4 video corsi per aiutare i consulenti durante l’emergenza

Credem valuta la sospensione del dividendo

Credem, più coperture per gli assicurati

Credem, parte l’accademia dei manager coraggiosi

Coronavirus, Credem punta sulla qualità degli attivi

Credem, la consulenza diventa a distanza

Credem, un nuovo asso da Ubi

Credem si illumina di meno

Credem, un aiuto ai consulenti nell’era del Coronavirus

Credem, reclutamento doc da Banca Intermobiliare

Coronavirus, Credem sostegno alle famiglie colpite dall’emergenza

Credem, la forza delle sinergie tra le reti

Consulenza, Credem si rafforza sulla Riviera di Levante

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Credem, la spinta sarda per crescere ancora

Credem, ingaggio di peso da Mediolanum

Credem, nel 2020 ancora più spinta sul reclutamento

Credem, c’è un nuovo focus per Euromobiliare

Credem, reclutamento e innovazione per il wealth management

Credem racconta la sua Mifid 2

Ti può anche interessare

Tria-Ue, taglio da 8 miliardi per evitare la procedura

Un taglio ai conti pubblici di 8,2 miliardi per evitare la procedura di infrazione. E’ quello mess ...

Banca Sella e i clienti, distanti ma vicini

Banca Sella attiva una piattaforma per dialogare a distanza con i clienti, senza andare in succursal ...

Banca Carige, 20 milioni alle imprese per il Coronavirus

Banca Carige sostiene i privati e le imprese coinvolte nell’emergenza epidemiologica da COVID-19, ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X