Mediolanum: i consigli al cf per spiegare i multipli ai clienti

A
A
A
Avatar di Redazione 31 Gennaio 2020 | 11:41

Tramite un recente tweet, Banca Mediolanum ha promosso un interessante spunto ad uso dei consulenti finanziari pubblicato sul proprio blog del Family Banker.

Una sorta di vademecum per spiegare ai propri clienti ci multipli di borsa, “indicatori che permettono di cogliere al volo il potenziale di una società in un determinato momento storico”. Di seguito un breve estratto dell’articolo, mentre il pezzo completo è disponibile cliccando qui.

“I multipli di Borsa non sono altro che indicatori che mettono in rapporto tra loro alcune variabili riferite a un’azienda per coglierne velocemente il valore e riuscire a confrontarlo con quello di altre società concorrenti. Sostanzialmente, ci consentono di capire se un’azione è a buon mercato o se, al contrario, è troppo costosa, perché consentono di fare un paragone dei prezzi dei titoli con la media di mercato, con la media delle società dello stesso settore ed eventualmente con la media storica. Il multiplo, quindi, è un rapporto: come tale, ha un numeratore e un denominatore: il numeratore è generalmente il prezzo; il denominatore è il parametro tratto dal conto economico

Tra i multipli più importanti ci sono:
• il rapporto prezzo/utili,
• il rapporto prezzo/flussi di cassa,
• il rapporto prezzo/fatturato.

I multipli di prezzo sono i più utilizzati e consentono di capire rapidamente come il mercato considera la società e quale valore le attribuisce in un determinato momento. Ma, per maggiore chiarezza, andiamo a fare luce sui rapporti più importanti”.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi di investimento, si rinnova l’offerta Esg di Mediolanum

Mediolanum, la sostenibilità corre sulla blockchain con Notarify

Mediolanum, 120.000 persone hanno scelto Flowe

Banche reti, chi sta preparando il super cedolone

Mediolanum, una rivoluzione sostenibile

Banca Mediolanum, assist da 10 milioni al Grifone

Reclutamenti, la squadra di Rebecchi è in doppia cifra

Mediolanum, due nuove nomine per il gestito

Superbonus, super opportunità per banche reti e consulenti

Banca Mediolanum-Intesa, c’è un affare in dirittura d’arrivo

Banca Mediolanum, una nuova tappa Insieme

Banca Mediolanum, l’amministrato affossa la raccolta

Doris (B.Mediolanum): 60mila euro per risvegliare i Pir

Truffe online, la battaglia in Parlamento del consulente Mediolanum

Consulenti, banche reti a prezzo di saldo

Banche e reti, nel 2020 è sempre domenica

Banca Mediolanum è ancora in maglia rosa

Mediolanum, un nuovo senior per il gestito

Recovery Plan, la versione di Massimo Doris

Banca Mediolanum, nasce la Regenerative Society Foundation

Risparmio gestito, che forza Azimut e Mediolanum

Banche reti, potenze a confronto numero per numero

Mediolanum, nuovo CIO per i fondi

Banche reti, chi è già in pista con i Pir alternativi

Banca Mediolanum, è il momento di Huawei

Reti e gestori: che cuccagna la performance fee

Banca Mediolanum, l’omaggio di Basiglio

Banca Mediolanum, un altro aiuto all’economia italiana

Banca Mediolanum, Doris farà rientrare i dipendenti in sede

Da Fineco a Mediolanum, chi c’è tra le best banks di Forbes

Banca Mediolanum, la raccolta lievita con gestito e polizze

Mediolanum, una nomina e più spazio a Dublino

Ennio Doris e il destino già scritto di Intesa-Ubi

NEWSLETTER
Iscriviti
X