CheBanca!, rete e masse continuano a crescere nel semestre

A
A
A
di Redazione 31 Gennaio 2020 | 12:24

CheBanca! chiude il primo semestre (e il secondo trimestre) dell’esercizio 2019/2020 con numeri positivi. Il cda dell’istituto guidato da Gian Luca Sichel ha infatti approvato i risultati al 31 dicembre 2019, i quali evidenziano una crescita sia a livello di masse complessive a 26,5 miliardi (+2% nel trimestre) che a livello di raccolta netta gestita, positiva per 1,4 miliardi di euro e raddoppiata rispetto all’esercizio scorso. Le masse in gestione o sotto consulenza, invece, sono a 12 miliardi (+8% nel trimestre). Un risultato ottenuto, fa sapere la società, grazie alla performance della rete proprietaria e dei consulenti finanziari del gruppo. La rete proprietaria guidata da Lorenzo Bassani è cresciuta nel trimestre di due professionisti arrivando a 453 gestori wealth e affluent. Mentre la rete dei consulenti finanziari guidata da Duccio Marconi è invece cresciuta con 30 nuovi consulenti arrivando a 395. Bene anche i ricavi, in crescita a 159,1 milioni (+8,8% rispetto al primo semestre dell’anno precedente e diversificati tra margine di interesse 108,6 milioni e commissioni 50 milioni).

“Il trimestre appena concluso conferma le potenzialità di crescita della banca”, ha commentato Gian Luca Sichel, ad di CheBanca”, “Siamo ai migliori livelli settoriali per crescita della rete distributiva (raddoppiata in 3 anni a 850 professionisti), per raccolta netta di risparmio (raggiungendo un totale di oltre 26 miliardi di masse della clientela) e per capacità di collocamento di mutui residenziali (per un totale di circa 10 miliardi erogati). CheBanca! è oggi un operatore riconosciuto, innovativo e profittevole. Continuiamo nel nostro impegno per migliorare giorno per giorno il rapporto con i clienti, immedesimandoci nei loro bisogni, offrendo una modalità di interazione multicanale e semplice, coniugata con un’offerta completa e conveniente”.

Per quanto riguarda gli altri numeri, il trimestre ha visto per CheBanca! l’ammontare di 800 milioni per l’erogazione di mutui residenziali. Gli impieghi invece sono a quota 9,8 miliardi (+9% nel semestre e +4% nel trimestre).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

CheBanca!, ecco gli obiettivi di reclutamento per il 2022

CheBanca!, ecco il piano per il 2022

CheBanca!, tre news per raccontare un anno

NEWSLETTER
Iscriviti
X