Ing, stangata della Banca d’Italia

A
A
A

Via Nazionale sanziona l’istituto olandese attivo in Italia per 3,5 milioni di euro. Appena chiuso il patteggiamento da 30 milioni.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino12 febbraio 2020 | 20:59

Dopo l’inchiesta della Procura di Milano, il blocco dei nuovi clienti e il recente maxipatteggiamento, su Ing Bank Nv arriva la stangata della Banca d’Italia. Con un provvedimento firmato dal governatore Ignazio Visco, infatti, Via Nazionale ha inflitto all’istituto olandese attivo in Italia una multa di 3,5 milioni di euro per “carenze negli obblighi di adeguata verifica della clientela”.

Settimana scorsa Ing ha chiuso con un patteggiamento il suo coinvolgimento nell’inchiesta della procura su alcune operazione sospette effettuate da suoi clienti in barba alle norme anti riciclaggio non seguite dal gruppo olandese. La filiale italiana della banca dei Paesi Bassi ha versato 30 milioni di euro, 29 milioni come profitto del reato e un milione come sanzione pecuniaria e il Gip di Milano Roberto Crepaldi ha ratificato il patteggiamento. L’inchiesta dei pm Francesco Ciardi e Gaetano Ruta vedeva al centro 355 operazioni di sospetto riciclaggio sui conti dell’istituto, usati dai clienti per depositare soldi frutto di micro-truffe approfittando di falle nei controlli.

Il 16 marzo 2019 la Banca d’Italia aveva imposto a Ing Bank “di astenersi dall’intraprendere operazioni con nuova clientela”, senza però intaccare l’operatività con i già clienti i quali hanno potuto continuare a operare con il gruppo bancario senza alcuna limitazione. Il provvedimento scattò a seguito di “verifiche ispettive” eseguite da Via Nazionale dall’1 ottobre 2018 al 18 gennaio 2019: dall’ispezione emerse una carenza “nel rispetto della normativa in materia di antiriciclaggio”.


COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Truffe online, Ing sborsa 30 milioni

Ing, giri di poltrone ai piani alti

Ing, al via il concorso per le migliori startup green

Dossier Commerzbank, saluta anche Ing

Commerzbank, Berlino spinge per Ing

Borsa di studio Aldo Varenna, vincono due consulenti di Ing

Ing, la filiale con il look giusto per la consulenza

Zitiello con Ing per la nascita della nuova rete

Mazzata olandese per Ing

Ing mostra i muscoli nel commerciale

Ing, tutto pronto per la rete dalla linea verde

Il consulente digitale secondo Ing

NN IP: emergenti, nel 2018 ancora buone prospettive di crescita, ma c’è l’incognita Fed

NN Ip: azionario, nel 2018 puntare sui settori ciclici

NN IP: economia globale in crescita, ma persistono venti contrari

NN IP: vento in poppa per gli emergenti

NN IP: Bce, annuncio tapering a settembre

I tre nomi delle startup fintech italiane su cui investire

Cresce il mobile banking in Europa

L’Europa riparte grazie alle trimestrali, Atene cade ancora

Fondi, Ing IM diventa NN Investment Partners

Fondi, Ing IM cresce nel retail in Italia con Credem e Barclays

Borse in attesa dell’accordo sulla Grecia

ING torna a mettersi in luce grazie alla trimestrale

Ing si mette in luce su mercati prudenti

Bakkum (Ing IM), gli azionari emergenti torneranno a correre nel 2015

Ing IM Top funds gennaio 2015

Ing IM nomina un ex AllianceBernstein come ceo per il Giappone

Fondi, due new entry nel team bond convertibili di Ing IM

Ing IM Top funds dicembre 2014

Classifiche BLUERATING, tra i bond Asia Pacifico bene Acpi, Credit Suisse e Ing

Banche, Ing taglia 1.700 posti di lavoro

Ing IM Top funds novembre 2014

Ti può anche interessare

La consulenza a doppio malto

Prendete acqua, malto e luppolo. Aggiungete poi una manciata di consulenza e la ricetta è praticame ...

Educazione finanziaria, Poste sale in cattedra

Poste italiane farà corsi di educazione finanziaria negli uffici postali e rivolti a tutti i cittad ...

Recessione non ti temiamo. Parola di Invesco

Il 2019 è iniziato in modo abbastanza soddisfacente, ma questo non vuol dire che possiamo abbassare ...