Credem, ingaggio di peso da Mediolanum

A
A
A
di Redazione 14 Febbraio 2020 | 10:54

Prosegue la strategia di crescita e rafforzamento di Credem, tra i più solidi e redditizi gruppi bancari nazionali, con l’inserimento di un affermato professionista all’interno della rete di consulenti finanziari coordinata dal responsabile Moris Franzoni ed attiva in tutta Italia con oltre 500 persone.

In particolare è recentemente entrato a Bari Alessandro Latorre, proveniente da Banca Mediolanum, che assume il ruolo di Country Development Manager. Tale ingresso segue un 2019 ricco di soddisfazioni con nove nuovi ingressi nella struttura coordinata da Cosimo Morra.

Alessandro Latorre, dopo un’esperienza di quasi 15 anni come private banker di Mediolanum, da il via al progetto triennale 2020/2022 di ulteriore potenziamento della rete di consulenti finanziari Credem in Puglia e Basilicata. Il modello di business e la solidità di Credem, recentemente confermata anche dalle valutazioni della Banca Centrale Europea che ha posto l’istituto ai primi posti in Europa, saranno elementi fondamentali per favorire lo sviluppo della struttura. La presenza storica di numerosi punti vendita sul territorio, inoltre, consente di poter supportare al meglio sia il consulente finanziario nella relazione con i clienti, sia i clienti stessi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum: reclutamento avanti tutta

Consulenti, un ex di Banca Mediolanum (e non solo) per Sudtirol Bank

Banca Mediolanum, la nuova forza è il consumer lending

NEWSLETTER
Iscriviti
X