Jp Morgan: chi è Filippo Gori, l’italiano tra i grandi del colosso Usa

A
A
A
di Redazione 28 Febbraio 2020 | 10:55
Il manager è stato di recente nominato chief executive officer di Jp Morgan per la divisione Asia Pacifico.

Un italiano è stato nominato chief executive officer di Jp Morgan per la divisione Asia Pacifico. Il suo nome è Filippo Gori e riporterà a Daniel Pinto, ceo del corporate investment bank e co-presidente e co-chief operating officer di Jp Morgan Chase. Come riporta Il Sole 24 Ore, sarà chiamato a svolgere un ruolo di grande responsabilità nella strategia e nell’attività della banca in tutte linee di business dei 17 Paesi in cui Jp Morgan è attiva nella regione asiatica. Questo avverrà in aggiunta alle sue attuali responsabilità come capo del banking per Asia e Pacifico e ceo di Hong Kong.

Gori arriva a questo importante incarico dopo una carriera ventennale in Jp Morgan, in cui ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità. Si è infatti distinto nel corporate&investment bank e nell’area asset&wealth management nelle sedi di Londra e Hong Kong. In passato, Gori è stato responsabile del business di markets&investor services per l’Asia e co-head del business di markets&investor services per il sud Europa. Da ormai 7 anni vive stabilmente a Hong Kong con la sua famiglia, dove peraltro continuerà a essere basato. Ora, con la recente nomina, può aggiungere un’altra importante tacca alla sua brillante carriera, divenendo il primo italiano in assoluto ad assumere un ruolo così rilevante in Asia per il colosso Usa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: il focus sui bond di Jp Morgan AM

Asset allocation: ecco l’outlook di JP Morgan a lungo termine

Bitcoin: per l’ad di JP Morgan decuplicherà in cinque anni

NEWSLETTER
Iscriviti
X