Ubs, busta paga meno ricca per Ermotti

A
A
A
di Redazione 2 Marzo 2020 | 12:14

Sergio Ermotti vede assottigliarsi il suo comunque cospicuo stipendio. A rivelarlo è l’agenzia Radiocor, che ha consultato la relazione annuale di Ubs sui conti 2019 della banca svizzera. In base al documento, infatti, a Ermotti sono andati complessivamente 12,5 milioni di franchi svizzeri, in calo rispetto ai 14,1 milioni del 2018. A essersi ridotta è la parte variabile della retribuzione, ridotta del 14% a 9,7 milioni dagli 11,3 milioni del 2019.

Sempre da quanto si evince dalla relazione, il presidente di Ubs, l’ex-numero uno della Bundesbank Axel Weber, nel 2019 ha invece guadagnato 5,2 milioni, in calo dai 6 milioni dell’anno precedente. E’ andata decisamente meglio a Iqbal Khan, co-presidente del Global Wealth Management, in arrivo dal Credit Suisse, a cui sono stati assegnati 8,2 milioni di franchi svizzeri. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Ubs: “Il franco dovrebbe indebolirsi”

Asset allocation: molte le transazioni dietro l’angolo

Etf, UBS AM oltre i 100 mld di dollari di Aum

NEWSLETTER
Iscriviti
X