Raccolta, Fideuram tritatutto. Super gestito per Azimut

A
A
A
di Redazione 3 Marzo 2020 | 11:26

L’ultimo mese del 2019 ci aveva regalato un emozionante testa a testa tra Fideuram Ispb e Mediolanum, dinamica che viene replicata anche a inizio 2020, anche se i pesi specifici cambiano.

A gennaio il gruppo Fideuram Ispb, dove a spiccare è la perfomance di Intesa Sanpaolo Private Banking con quasi 956 milioni di euro (oltre 846 di amministrato, top performer di categoria), porta a casa complessivamente oltre 1,17 miliardi di raccolta . Il gruppo Mediolanum si aggiudica il secondo posto con oltre 679 milioni, mentre il gradino più basso del podio è occupato da Banca Generali con oltre 437 milioni.

La maglia nera del mese è dello stesso universo dei top performer: stiamo parlando di Sanpaolo Invest, con oltre 46 milioni di deflussi.

Azimut ottiene il migliore risultato di raccolta sul fronte del risparmio gestito con oltre 248 milioni, mentre.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram, una forza senza pari: da sola il 30% della raccolta del settore

Investimenti: ecco come affrontare il 2022 secondo Allianz GI

Banca Generali, entra una top banker da Allianz Bank

NEWSLETTER
Iscriviti
X