Banca Mediolanum, la promozione regala una raccolta da capogiro

A
A
A
di Redazione 9 Marzo 2020 | 13:15

Lo scorso mese Banca Mediolanum aveva presentato alla stampa la propria promozione dedicata ai vincoli in conto corrente (vedi notizia). Una scelta che pare aver dato i frutti sperati a febbraio, mese che evidenzia risultati eccezionali sul fronte degli afflussi.

Dopo i 789 milioni di apporti di gennaio, la raccolta netta totale di gruppo ammonta a € +1.136 milioni, mentre la raccolta netta in risparmio gestito si attesta a €+98 milioni (in diminuzione rispetto ai 150 di gennaio).

“Oltre1,1 miliardi nel mese di febbraio segnano un nuovo traguardo per la raccolta netta di BancaMediolanum, che da inizio anno si attesta quindi a 1,9 miliardi, anche grazie al contributo positivo della promozione con cui offriamo ai nostri clienti in Italia il 2% lordo sulle nuove masse vincolate in conto corrente” ha commentato Massimo Doris, amministratore delegato della Banca. “La nostra rete si sta prevalentemente concentrando sull’acquisizione di nuova clientela e nuova liquidità dal momento che la promozione scadrà il 31 marzo. Mi preme sottolineare che circa un terzo della raccolta in risparmio amministrato deriva da acquisizione di nuovi clienti, mentre la restante parte si riferisce a clienti esistenti che scelgono di incrementare la quota del loro patrimonio in Banca Mediolanum, prediligendo la solidità e i servizi del nostro istituto, specie in questa fase di mercato estremamente volatile e caratterizzata da forte incertezza”. Conclude Doris: “Gli ottimi risultati raggiunti anche questo mese dalle erogazioni alla clientela e dai premi emessi relativi alle polizze protezione confermano il valore della nostra strategia che mira a posizionarci come punto di riferimento esclusivo per tutte le esigenze finanziarie dei nostri clienti”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram, una forza senza pari: da sola il 30% della raccolta del settore

Banca Mediolanum, l’ultimo omaggio a Ennio Doris

Consulenti: il decano e il maestro

NEWSLETTER
Iscriviti
X