Coronavirus, voce ai consulenti sul fronte

A
A
A
di Redazione 10 Marzo 2020 | 11:46

L’articolo Coronavirus, la lettera di un consulente ai clienti ha generato un forte dibattito tra i lettori di Bluerating. Diversi professionisti hanno commentato sui social il pezzo, mentre altri ci hanno voluto inviare il loro racconto personale su come stanno vivendo questo momento “sul fronte”. Di seguito vi riportiamo alcuni voci significative. Continuate a inviarci il vostro racconto.

“Ho letto la lettera e ne condivido lo spirito. E’ un momento unico, stiamo vivendo la Storia cari colleghi. Mai come in questo momento sento che le divisioni che caratterizzano il nostro settore si stanno per fortuna limando e vivo insieme a tutti voi un senso corale di responsabilità verso i nostri clienti e verso il nostro Paese. Così come il personale medico lo fa in corsia, noi dobbiamo assistere la salute finanziaria delle persone, duramente colpita. Uniamoci, poniamoci come guida e come simbolo di responsabilità e affidabilità con il cliente. Educhiamolo alla distanza, provando, come sto facendo a comunicare attraverso la tecnologia. Parliamoli non solo di investimenti ma connettiamoci con le sue emozioni, empatizzare con le sue paure. Chiediamogli come si sente e raccontiamogli, senza fare i supereroi, come ci sentiamo noi. Così saremo tutti più forti. Così ne uscire tutti, insieme. Come leggevo su qualche post it in giro, non temete colleghi “tutto andrà bene”.
S.C.

“l cliente ha bisogno di avere affianco, specialmente in questi momenti, qualcuno che lo ascolti e sia pronto a prendere delle decisioni, io da collega ho letto solo qualche passaggio poi mi sono perso.
Mi è sembrato più l’intervento di un politico che quello di un consulente ai suoi clienti.
Pochi concetti, ma chiari e decisi.
Dall’altra parte è da elogiare l’iniziativa.
Questo è un mio parere”
R.C.

“Leggo questa lettera e non posso negare che ho paura. Sono in quarantena volontaria da una settimana e non mi ricordo un momento così buio dal dopoguerra. Ma dobbiamo lottare e sono sicuro che tutti insieme usciremo più forti di prima. Vedrete, terminata l’emergenza, il Paese si rialzerà con uno spirito rinnovato”.
M.M.

“Ho fatto un messaggio anche io a tutti i miei clienti: molto più stringato e semplice”
M.L

“Ho letto ora alcuni passaggi finali, i risultati per il cliente li fanno i consigli ricevuti e i mercati non certo “i fondi delle migliori società al mondo” che stanno ampiamente dimostrando coi fatti di questi giorni la loro incapacità, chi più chi meno. In situazioni come queste si contatta al telefono o whatsapp ogni cliente nel più breve tempo possibile, anche nel weekend”
L.M.

“Prolisso ma con interessanti ed utili spunti di riflessione
Auguro per lui per noi che tutti i clienti abbiano il discernimento di leggerlo fino in fondo”
P.D.G

Se vuoi stare vicino al cliente lo chiami non gli mandi una mail che ci vogliono 20 minuti per leggerla.
Poi sinceramente se negli anni hai lavorato e seminato bene i clienti non hanno paura ma sono consapevoli. E se avessero i soldi tra 6 mesi i miei clienti ebtrerebbero a mani basse sull’azionario”
M.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, nuovo ingresso in Copernico Sim

Consulenti: guadagni e mandanti, alcuni luoghi comuni da sfatare

Consulente, la Fee Only Platform è lo strumento che cercavi

NEWSLETTER
Iscriviti
X