Coronavirus, Martini: serve la fiducia

A
A
A
di Andrea Giacobino 11 Marzo 2020 | 07:36
L’a.d. di Azimut Holding: no ad ansia, emotività e paura. Cf e clienti agiscano con metodo e razionalità.

Coronavirus, è il momento anche della fiducia. Lo dice Paolo Martini (nella foto), amministratore delegato di Azimut Holdingin un post sul suo account LinkedIn. “Clienti abbiate fiducia nei vostri consulenti. Consulenti abbiate fiducia nelle vostre società”, dice Martini, e continua: “In momenti di fortissimo stress emotivocaratterizzati da una grande preoccupazione per il domani può accadere che il cliente metta in discussione il proprio consulente e che questi metta in discussione la propria azienda mandante. Mai come ora però è necessario avere fiducia in chi ci ha accompagnato in questi anni perché l’emotività, l’ansia e la paura possono far compiere scelte sbagliate che pagheremo a caro prezzo in futuro, come dimostrano oltre 200 anni di storia dei mercati”.

“Cari clienti – prosegue l’a.d. di Azimut Holding – seguite le indicazioni dei vostri consulenti finanziari anche se l’emozione potrebbe portarvi a voler fare scelte diverse. Cari consulenti date retta, oggi più che mai, alle indicazioni delle vostre società. Servono un forte metodo, una grande razionalità e capacità di affrontare il futuro senza essere immersi nella negatività. Il listino cinese che ha recuperato tutte le perdite dall’inizio della crisi del Coronavirus ne è una dimostrazione lampante. Se il trend dovesse continuare, non appena la situazione sarà più delineata – la certezza di come andrà non può averla nessuno – potremmo essere di fronte ad una grande opportunità di acquisto di azioni sui mercati finanziari di tutto il mondo. Serve professionalità e avere fiducia nelle persone che ci aiutano da anni”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X