Coronavirus, 12 misure per i consulenti

A
A
A

Tutti i punti del Decreto “Cura Italia” che aiutano l’attività dei cf spiegati in una circolare Anasf.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino23 marzo 2020 | 08:31

Sono dodici le misure introdotte dal decreto governativo Cura Italia del 17 marzo scorso che possono “apportare un sostegno economico-finanziario all’attività dei consulenti finanziari e ai proprio dipendenti”. Lo spiega una circolare interna dell’Anasf (LEGGI QUI IL TESTO) Maurizio Bufipresieduta da Maurizio Bufi (nella foto) nella quale si ricorda che l’associazione “si farà portavoce” di eventuali chiarimenti e modifiche nell’iter parlamentare del decreto.

Ecco le misure:

  • Proroga di tutti i versamenti iva dal 16 al 20 marzo salvo ulteriori proroghe.
  • Sospensione di tutti gli adempimenti tributari in scadenza tra 8 marzo e 31 maggio.
  • Sospensione dei versamenti che scadono nello stesso periodo relativi a: ritenute alla fonte operate nei confronti dei propri dipendenti, iva, contributi previdenziali e assistenziali e i premi per le assicurazioni obbligatorie.
  • Per i cf che nel 2019 hanno conseguito ricavi inferiori a 40.000 euro, i compensi percepiti tra i 17 e il 31 marzo 2020 non sono assoggettati alle ritenute d’acconto da parte del sostituto d’imposta a condizione che nel mese di febbraio il cf non abbia sostenuto spese per prestazioni di lavoro dipendente o assimilato.
  • Per incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro, è previsto un credito d’imposta nella misura del 50% fino a un massimo di 20.000 euro.
  • Sospesa dall’8 marzo al 31 maggio ogni attività di liquidazione, controllo, accertamento e riscossione da parte di Agenzia delle Entrate, Comuni, ecc…
  • Sospesi i versamenti rateali che scadono fra 8 e 31 maggio relativi alle somme dovute per cartelle di pagamento e avvisi di accertamento.
  • Differiti dal 28 febbraio al 31 maggio i termini per il versamento delle somme relative alla c.d. rottamazione delle cartelle.
  • Riconosciuto un credito d’imposta pari al 60% del canone di locazione del mese di marzo esclusivamente per i cf che svolgono l’attività in un ufficio avente categoria catastale C/1.
  • Prevista detrazione dell’Irpef lorda nella misura del 30% per erogazioni liberali pro coronavirus.
  • Sospensione dal 9 marzo al 15 aprile dei termini per la notifica dei ricorsi avverso gli atti emessi dall’amministrazione finanziaria.
  • Prorogato inspiegabilmente di due anni il termine di decadenza per la notifica da parte dell’Agenzia delle Entrate degli atti accertativi la cui scadenza originaria era quella del prossimo 31 dicembre.

1. Circolare Anasf Decreto Cura Italia Covid19


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, c’è la luce in fondo al tunnel del Coronavirus

Consulenti e investitori, la pazienza è la virtù dei forti

Consulenti, una mano culturale contro il Coronavirus

Consulenti, un corso per profilare il comportamento del tuo cliente

Reti, basta slogan. La verità messa a nudo sui giovani consulenti

Consulenti, piccola guida per smascherare le fake news ai tempi del Coronavirus

CheBanca!, un aiuto ai consulenti per il Coronavirus

Banca Mediolanum, insieme ce la faremo

Consulenti, un centralino per amico

Banca Mediolanum, 1 milione di buone azioni

Consulenti, cronache di un roadshow sbarcato in Antartide

Incubo mercati, l’attacco di Conti Nibali

Consulenti furiosi, Lagarde nella bufera social

Coronavirus, le confessioni di un vecchio capitano ai colleghi consulenti

Coronavirus, voce ai consulenti sul fronte

Coronavirus, la lettera di un consulente ai clienti

Consulenti, quel portafoglio non è così tanto Esg

Azimut, anche per Bufi ci vuole consulenza

Consulenti, a febbraio crescono i radiati

Widiba, colpaccio tra i consulenti lombardi

IWBank PI, tripletta di ingressi in Toscana

Consulenti, gestire il cliente al tempo del coronavirus

Credem, reclutamento doc da Banca Intermobiliare

Credem, la forza delle sinergie tra le reti

Coronavirus, quanti consulenti in quarantena

Consulenti, se il bonus si restringe

Consulenti, ecco il gestore che ha scelto Ibra

Consulenti, come spiegare il vostro lavoro ai clienti

Bnl Bnp Paribas LB, foto racconto della convention

Consulenti, tutti a caccia dei beni rifugio

Consulenti, due incubi chiamati mobbing e straining

Consulenti, come reclutare i professionisti giusti

Consulenti, un ritardo può essere fatale

Ti può anche interessare

Bocci, il big manager di Azimut aspirante sindaco a Firenze

Chi è il consulente che da oltre vent’anni lavora nella squadra di Pietro Giuliani ed è ora in l ...

Azimut, la raccolta è sempre un piacere

Continua la scia positiva di raccolta per il gruppo Azimut. Dopo i €521 milioni di marzo, la realt ...

Oggi su BLUERATING NEWS: sfida in Enesarco

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...