Deutsche Bank Fa e Coronavirus, tutte le misure a favore dei consulenti

A
A
A
Avatar di Redazione 23 Marzo 2020 | 11:09
Un’assicurazione e l’anticipo delle remunerazioni ai consulenti finanziari. La rete guidata da Silvio Ruggiu interviene a gamba tesa sul Covid-19

Deutsche Bank Fa interviene a tutela dei propri consulenti finanziari nel pieno dell’emergenza Coronavirus. Una polizza assicurativa, anticipo della remunerazione e nuove attività di comunicazione saranno i tre pilastri dell’intervento. Di seguito, riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato della società che spiega nel dettaglio le misure.

#DBFAnonsiferma. Nelle prime settimane dell’emergenza Coronavirus, la rete dei consulenti finanziari del gruppo Deutsche Bank ha portato avanti una serie di misure per garantire piena operatività a tutti i professionisti del network, che stanno fornendo risposte pronte e proattive alle esigenze della clientela.

In particolare, d’accordo con i coordinatori nazionali e gli area manager, la direzione generale ha messo in campo due importanti soluzioni a sostegno dell’attività dei consulenti finanziari.

La prima riguarda la protezione personale, attraverso la sottoscrizione di una polizza assicurativa per ciascun consulente finanziario, pensata per supportarli in caso di conseguenze derivanti da eventi epidemici. La copertura ha decorrenza 19/03/2020 e scadenza il 31/12/2021 e prevede una serie di garanzie in caso di malattia pandemica, come ad esempio diaria da ricovero, indennità da convalescenza post ricovero in struttura ospedaliera del SSN, indennità da quarantena obbligatoria imposta dall’Autorità Sanitaria, consulenza medica telefonica ad alta specializzazione.

La seconda iniziativa è invece relativa alla liquidità quanto mai necessaria in un momento come questo, in cui anche la serenità economica riveste un ruolo centrale. E’ operativo già dal mese di marzo l’anticipo di una parte importante della remunerazione di ciascun consulente, lo stesso meccanismo è previsto per il mese di aprile e, a seconda dell’evoluzione del contesto generale, questa impostazione potrà essere mantenuta fino a giugno 2020. Per questa iniziativa sarà messa a disposizione in due fasi una liquidità di circa 10 milioni.

In aggiunta a queste misure, si sono ulteriormente intensificate le attività di comunicazione a beneficio dei consulenti finanziari e dei clienti, attraverso l’invio di report, conference call e update giornalieri basati sulla view di mercato del CIO globale di Deutsche Bank. Il coinvolgimento capillare della rete è molto importante e viene portato avanti con iniziative mirate di comunicazione e formazione suddivise per area territoriale.  Sfruttando il modello di open architecture, sono stati lanciati una serie di appuntamenti in conference call con case terze su temi di mercato e di protezione assicurativa che andrà avanti con ritmo serrato nelle prossime settimane. Allo stesso tempo, è stata già rilasciata online tutta l’attività formativa, che nei prossimi giorni si arricchirà di approfondimenti su diversi temi, a partire dal corporate lending e dalla finanza comportamentale.

Silvio Ruggiu, head of advisory clients di Deutsche Bank, ha dichiarato: “in un momento che non ha precedenti nella storia del nostro Paese e che sta avendo impatti importanti sulle nostre comunità, le nostre aziende e gli stili di vita, voglio innanzitutto ringraziare tutti i nostri consulenti e il team di direzione per la professionalità e lo spirito con cui stanno affrontando questa emergenza.  Per essere più che mai vicini ai nostri professionisti che, ancora di più in questa fase, rappresentano un punto di riferimento cruciale per i clienti privati, famiglie e imprenditori, abbiamo voluto mettere in campo tutti gli strumenti che consentano loro di affrontare con maggiore serenità questo periodo complesso. Una serenità che è innanzitutto economica, ma che è anche data da vicinanza e confronto giornaliero in un momento in cui tutti noi proviamo nuove emozioni e giuste paure. Il Team unito è un grande elemento di valore che ancora una volta farà la differenza. #DBFAstaacasa ma #DBFAnonsiferma”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Deutsche Bank Fa, 13 acquisti con 2 grandi ritorni a casa

Deutsche Bank: più tagli del previsto, sindacato in allarme

Deutsche Bank brinda con il verdetto di Moody’s

Deutsche Bank batte le stime degli analisti

Deutsche Bank WM al volante con la 1000 Miglia

Deutsche Bank rispolvera la forbice sulle filiali

Deutsche Bank Fa, Ruggiu fa acquisti a Bari

Deutsche Bank, il nuovo volto del Wealth Management nella culla del Rinascimento

Deutsche Bank FA, 6 nuovi nomi per la rete

Consulenti, l’illusione ottica del reclutamento nelle grandi reti

Deutsche Bank, nuovo bilancio in rosso: persi oltre 5 miliardi di euro nel 2019

Pagamenti digitali, Deutsche Bank integra Google Pay

Deutsche Bank, il piano di esuberi tocca anche l’Italia

Deutsche Bank FA, il 2019 in 5 notizie

Deutsche Bank tira la cinghia sulle filiali

Deutsche Bank FA: tutti i numeri e i progetti della convention

Deutsche Bank, trimestre ancora in rosso

Deutsche Bank FA si consolida all’ombra del Colosseo

Deutsche Bank, arriva anche in Italia la divisione Corporate Bank

Deutsche Bank, iniezione di fintech

Deutsche Bank, doppietta per il private banking

Bnp e Deutsche Bank cavalcano il Dragone

Deutsche Bank, il grande esodo verso Bnp Paribas

Deutsche Bank: i tassi negativi costano 400 milioni

Deutsche Bank spaventa i gestori

Reclutamento Deutsche Bank FA: nove ingressi nella rete

Deutsche Bank, niente esuberi in Italia

Deutsche Bank, liquidazioni d’oro per i dirigenti

Deutsche Bank: sforbiciata al personale in vista

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Lente dell’Fbi su Deutsche Bank

Deutsche Bank, i fondi di Mfs a disposizione della rete

Deutsche Bank verso la bad bank

NEWSLETTER
Iscriviti
X