Credem, parte l’accademia dei manager coraggiosi

A
A
A
Avatar di Redazione 27 Marzo 2020 | 09:31
Al via la prima parte online di un percorso formativo in ambito organizzazione, people management e sviluppo del business che accompagnerà i 50 growth manager della rete fino al 2021

L’organizzazione personale e del proprio business, le strategie di reclutamento, l’utilizzo di supporti informatici di business intelligence come strumento per raggiungere gli obiettivi, il rapporto con i clienti imprenditori, la valorizzazione del marketing territoriale ed operativo e la corretta gestione della presenza sui social a sostegno dell’attività e del reclutamento. Sono solo alcuni degli argomenti che saranno affrontati nel corso del percorso di formazione per i manager della rete di consulenti finanziari di Credem, coordinata dal responsabile Moris Franzoni.

Nel dettaglio l’iniziativa coinvolgerà fino al 2021 i 50 growth manager della rete consulenti finanziari Credem. Il programma di formazione partirà ad aprile, con la prima parte che sarà svolta online anche per tutelare la sicurezza di tutti nell’attuale contesto di emergenza.

“Lo scenario particolarmente complesso che si sta delineando nelle ultime settimane”, ha dichiarato Moris Franzoni, “ci ha fatto riflettere sull’importanza di non fermarci ma anzi ci ha stimolato ad accelerare l’implementazione di questo progetto, nella convinzione che solo con persone formate e capaci possiamo affrontare situazioni sempre più mutevoli e impreviste. Si tratta di un percorso formativo denominato Manager Academy”, ha aggiunto Franzoni, “focalizzato sulla crescita delle competenze trasversali, le cosiddette soft skills, dei manager della nostra rete, anche alla luce delle nuove sfide che il settore è chiamato a superare in questo momento di emergenza globale. Per riuscirci abbiamo scelto un partner particolarmente esperto, Enrico Florentino, specializzato nella formazione nel mondo della consulenza finanziaria a cui è stata affidata la docenza e il coordinamento dell’intero programma”.

“L’obiettivo di tale programma di formazione è offrire ai manager della rete di consulenti finanziari Credem la possibilità di continuare ad aumentare le proprie competenze per essere sempre più resilienti anche in momenti particolarmente complessi come quello attuale, rafforzare la partnership con la banca e fornire così un supporto sempre più efficace sia al proprio team di professionisti sia ai clienti”, ha aggiunto Enrico Florentino.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem, un cornetto insieme alle start up

Risparmio gestito, trimestre impossibile a causa del Covid-19: Poste, Pictet e Ubs paladini della resistenza

Credem, infornata di giovani talenti

Credem, il nuovo corso del wealth management

Credem, Euromobiliare Advisory Sim fa incetta di premi

Credem, con Caricento l’appetito vien mangiando

Credem, l’utile supera i 40 milioni nel primo trimestre

Credemholding, utile in crescita e nomina del nuovo collegio sindacale

Credem, colpo di fulmine per Cassa di Risparmio di Cento

Reti e banche “graziate” dal rating, ma l’outlook fa paura

Banca Euromobiliare, un big del Credem alla presidenza

Credem, sforzi raddoppiati contro il coronavirus

Credem, sette miliardi pronti per famiglie e imprese

Credem, 4 video corsi per aiutare i consulenti durante l’emergenza

Credem valuta la sospensione del dividendo

Credem, più coperture per gli assicurati

Coronavirus, Credem punta sulla qualità degli attivi

Credem, la consulenza diventa a distanza

Credem, un nuovo asso da Ubi

Credem si illumina di meno

Credem, un aiuto ai consulenti nell’era del Coronavirus

Credem, reclutamento doc da Banca Intermobiliare

Coronavirus, Credem sostegno alle famiglie colpite dall’emergenza

Credem, la forza delle sinergie tra le reti

Consulenza, Credem si rafforza sulla Riviera di Levante

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Credem, la spinta sarda per crescere ancora

Credem, ingaggio di peso da Mediolanum

Credem, nel 2020 ancora più spinta sul reclutamento

Credem, c’è un nuovo focus per Euromobiliare

Credem, reclutamento e innovazione per il wealth management

Banche, Credem tra le più solide per la Bce

Credem racconta la sua Mifid 2

Ti può anche interessare

Contratto bancari, la strada è quella giusta

Ci sono progressi nella trattativa tra Abi per il rinnovo del contratto dei bancari. A dirlo è il s ...

Oggi su BLUERATING NEWS: super Poste a luglio

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Assoreti, a luglio raccolta e gestito sorridono ancora

Dopo un giugno “da sballo”, prosegue l’entusiasmo della raccolta anche a luglio, s ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X