Ubi, il gruppo frena sull’offerta di Intesa

A
A
A
di Hillary Di Lernia 3 Aprile 2020 | 12:00

Nella lettera annuale rivolta agli azionisti Letizia Moratti è stata chiara: l’ops di Intesa Sanpaolo è stata un’offerta inattesa e non concordata.

Come riporta MF, il messaggio è stato pubblicato ieri a pochi giorni dall’assemblea che mercoledì prossimo 8 aprile approverà i risultati dell’istituto lombardo. «Il 2019 è stato un anno di intenso lavoro, premiato dal buon andamento della banca e dalla positiva reazione dei mercati allo sforzo compiuto, che ci ha consentito di unire all’apprezzamento del titolo anche la proposta di un incremento del dividendo, ad oggi sospeso. Dopo un buon inizio del 2020», ha continuato l’imprenditrice milanese, «si è creata in maniera imprevedibile una situazione oltremodo drammatica che stiamo gestendo al massimo delle nostre possibilità e dedizione. Tutti i collaboratori sono in campo. Uno speciale apprezzamento a loro».

Per quanto riguarda l’ops di Intesa, la presidente ha dichiarato che “l’offerta è stata inattesa e non concordata e che le autorità competenti stanno verificando la conformità della proposta di Intesa Sanpaolo.”

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, c’è bisogno di un cambio di rotta

Caso Ubi, richieste di condanna

Fideuram sedotta dalla “scheggia di vetro”

NEWSLETTER
Iscriviti
X