Credem, 4 video corsi per aiutare i consulenti durante l’emergenza

A
A
A
Avatar di Redazione 3 Aprile 2020 | 12:06

Come gestire le persone e la relazione con i clienti durante l’emergenza sanitaria ed economica, psicologia e lavoro in smart working al tempo del Coronavirus, come affrontare la relazione con il cliente durante un’emergenza sanitaria con forti turbolenze sui mercati, come sarà la nostra vita alla fine dell’epidemia. Sono questi i temi che saranno affrontati nella serie di quattro video realizzati da Credem con l’obiettivo di fornire a risparmiatori, clienti, professionisti della consulenza e comunità finanziaria in generale una chiave di lettura per affrontare insieme e con consapevolezza l’attuale situazione di emergenza.

Si tratta in particolare di quattro video di 30 minuti ciascuno, diffusi sui canali social del Gruppo da oggi al 14 aprile, in cui Paolo Magnani, Coordinatore Area Wealth Management del Gruppo Credem e Gianmarco Zanetti, Direttore Generale di Euromobiliare Advisory SIM, dialogheranno con ospiti ed esperti tra cui il Direttore Commerciale di Credem Francesco Reggiani, la psicologa Maria Carla Tabanelli, l’esperto di finanza comportamentale professor Ruggero Bertelli, il dott. Pietro Ragni esperto di igiene, epidemiologia e sanità pubblica ed Ilaria Fornari, strategist di Euromobiliare Advisory SIM.

“Le condizioni in cui siamo costretti a vivere ed operare in queste settimane di pericolo, incertezza, e parziale isolamento non sono mai state vissute prima e quindi non disponiamo di un’esperienza pregressa alla quale attingere”, ha dichiarato Paolo Magnani, Coordinatore Area Wealth Management Gruppo Credem. “Abbiamo fortemente creduto nella realizzazione di questi video per cercare di associare alla nostra funzione di fornire servizi e prodotti, quella di partner sia per i clienti sia per gli operatori del mercato”, ha aggiunto Magnani, “per cercare di trasferire messaggi che puntino a favorire un percorso di maggiore consapevolezza del contesto e delle nostre reazioni emotive così da indirizzare l’assunzione di comportamenti responsabili, informati e che seguano, soprattutto in una fase come questa, percorsi di disciplina. In questo momento delicato vogliamo essere vicini ai nostri interlocutori per ripartire insieme, con una modalità agile che ci consenta di tutelare la sicurezza di tutti”, ha concluso Magnani.

Il primo video, diffuso oggi, è focalizzato su come gestire le persone e la relazione con i clienti durante l’emergenza sanitaria ed economica con una testimonianza del Direttore Commerciale di Credem Francesco Reggiani che ha spiegato come e con quali misure concrete il Gruppo Credem si sia preoccupato di tutelare le persone e, allo stesso tempo, garantire ai clienti continuità di servizio e supporto specifico per la situazione in atto.

Il secondo video, che sarà disponibile il 7 aprile, sarà sulla psicologia ed il lavoro in smart working al tempo del Coronavirus. L’attuale situazione dovuta all’emergenza ha cambiato drasticamente le abitudini di ognuno, non solo nella vita personale ma anche professionale. Dover gestire da casa attraverso l’utilizzo di un personal computer tutte le relazioni che prima si gestivano fisicamente è un cambio di approccio particolarmente impegnativo. Nel video, la dottoressa Maria Carla Tabanelli, psicologa del lavoro, aiuterà a capire come fare per “dare un senso” e soprattutto “indirizzare correttamente” le nostre emozioni durante la giornata che è cambiata completamente cercando di rimodulare in senso positivo la modalità con cui affrontiamo questa situazione verso i nostro cari, i nostri figli i nostri colleghi.

Il terzo video, disponibile dal 9 aprile, sarà dedicato a come gestire da casa in smart working la relazione con i clienti in un contesto di forte turbolenza dei mercati. In momenti come quello attuale molto probabilmente è ancora più difficile e impegnativo cercare di gestire i comportamenti dei risparmiatori e degli investitori che appaiono ancora di più guidati da emozioni e sentimenti più che da una analisi razionale degli eventi. Capire e gestire le emozioni sia per i clienti sia per i consulenti è molto importante e per dare una chiave di lettura interverrà il professor Ruggero Bertelli, esperto di finanza comportamentale e Professore all’Università di Siena.

L’ultimo video sarà disponibile il 14 aprile e affronterà una importante questione: come sarà la nostra vita alla fine dell’epidemia? L’obiettivo sarà tracciare una panoramica sotto il profilo medico ed economico di quali potrebbero essere le conseguenze dell’epidemia nel lungo termine sulle abitudini di vita e sul sistema economico globale. Superata la fase critica dell’emergenza, caratterizzata da un costante flusso di informazioni e notizie che devono necessariamente guardare al presente, sarà importante riflettere su quali saranno gli impatti che questa epidemia avranno a livello sistemico nel medio-e lungo periodo. Per approfondire alcuni possibili scenari futuri sia sotto il profilo sanitario che da un punto di vista socio-economico, interverranno il Dott. Pietro Ragni, dirigente medico che si occupa di Igiene, epidemiologia e sanità pubblica presso la Direzione Sanitaria della AUSL di Reggio Emilia, e Ilaria Fornari, Dottore di Ricerca presso l’Università della Pennsylvania, esperta di macroeconomia ed econometria e Strategist di Euromobiliare Advisory SIM .

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forbes Global 2000: ecco le banche e reti più influenti

Credem, la spinta assicurativa passa dal multiramo

Banche, Credem: utile trimestrale e raccolta in crescita a doppia cifra

NEWSLETTER
Iscriviti
X