Fineco, tutte le iniziative a supporto della rete e dei consulenti

A
A
A
Avatar di Redazione 7 Aprile 2020 | 14:00

In questo momento difficile, Fineco (qui la notizia della raccolta di marzo) partecipa allo sforzo collettivo per gestire l’emergenza in corso, attuando sin dall’inizio dell’emergenza una serie di iniziative importanti per tutelare in primo luogo la salute e la sicurezza dei consulenti e garantire la continuità del loro lavoro.

Per Fineco la relazione da remoto è un abitudine consolidata sia per i clienti, sia per i consulenti, trasformando la tecnologia in un supporto fondamentale durante una fase difficile per la gestione dei risparmi. E permettendo ai consulenti di mettere a disposizione la propria professionalità indipendentemente dalla necessità di una presenza fisica.

Con l’ampliamento del periodo di quarantena, la Banca ha attivato alcune importanti iniziative a sostegno degli oltre 2500 consulenti finanziari presenti su tutto il territorio.

In particolare è stata attivata una polizza a favore dei consulenti che prevede, in presenza di contagio da Covid-19 diagnosticato e conseguente ricovero ospedaliero, coperture di indennità anche per la convalescenza, oltre a un servizio di assistenza post ricovero.

Inoltre sono state introdotte iniziative di sostegno economico per i consulenti ancora in fase di consolidamento della propria attività, compresi i profili beginner: per loro nei mesi di marzo e aprile è prevista una maggiorazione del 20% sulle management fee, erogata a titolo non di anticipo ma in via definitiva.

Per tutti i professionisti della rete inoltre, sono state prorogate le scadenze degli obiettivi commerciali relativi ai contest e alle campagne di periodo, salvaguardando il diritto acquisito chi aveva già maturato il premio.

Mauro Albanese, Direttore commerciale Rete Pfa & Private Banking
“ In questo momento è fondamentale che i nostri consulenti ricevano dalla Banca tutto il supporto necessario per proseguire nella propria attività quotidiana. Mi riferisco sia agli aspetti pratici, con il supporto tecnologico per la relazione con il cliente, sia alla dimensione formativa e all’interazione con il management e le strutture interne della Banca, che continuano a essere più che mai presenti via web”.

Un fitto calendario ha visto impegnato in prima persona in l’AD e DG di Fineco, Alessandro Foti, in un roadshow virtuale con tutta la Rete, composto di focus dedicati agli Area Manager durante i quali sono stati analizzati gli scenari macroeconomici e l’impatto dell’emergenza sui mercati, identificando le soluzioni per affiancare al meglio i clienti e guidarli in momenti di comprensibile preoccupazione.

Agli Area Manager e ai Group manager è stato inoltre dedicato un ciclo di incontri dal titolo “Leadership dell’emergenza” realizzati con il contributo di una delle più note società di formazione specializzata in soft skills. Un ulteriore strumento per rafforzare le competenze di gestione dei team in situazioni di criticità.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Finecobank, consulenza sempre più digitale e un trimestre al top

Fineco, raccolta sempre forte e un asset management da record

Fineco, un poker d’assi per la rete

NEWSLETTER
Iscriviti
X