Reti, dopo il Covid-19: Banca Generali, azzerare le distanze

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 18 Maggio 2020 | 10:26

I big delle reti raccontano i giorni della quarantena e illustrano come cambierà la consulenza finanziaria dopo la fine dell’emergenza. Parla Gian Maria Mossa, ad di Banca Generali.

Da due mesi stiamo vivendo con apprensione l’evoluzione della diffusione del Coronavirus che ha stravolto le nostre vite. Superati i picchi di contagio, ma con una costante allerta sulla salute e la sicurezza, ci troviamo ad affrontare una nuova emergenza, quella economica, che necessita il massimo impegno e sforzi di tutti a favore del sistema. Mai come oggi c’è bisogno assoluto di leadership, professionalità e vicinanza, persone capaci nel loro ambito, sia esso politico, economico o solidale/ familiare, di rappresentare una bussola credibile e affidabile. La capacità di gestire l’emotività, con competenza, fiducia e relazione diventano elementi chiave per costruire una professionalità capace di creare valore; ed è proprio questa cultura del valore che sarà sempre più il fondamento su cui costruire le professioni del domani. È su questa visione che abbiamo affrontato l’emergenza in Banca Generali, mettendo al centro in primis la sicurezza e l’impegno sociale verso le categorie più bisognose, e poi guardando a come garantire al meglio la qualità dei nostri servizi: la protezione che ci chiedono i clienti. Dalle iniziative nei crediti, agli applicativi digitali rafforzati per l’operatività a distanza, dalle novità nei prodotti per la protezione della liquidità fino alle soluzioni più innovative a favore dell’economia reale, per avvicinare il risparmio privato alle pmi colpite dalla crisi, abbiamo attuato un piano d’azione incisivo a diversi livelli che ha trovato pronto riscontro nei nostri banker e nei clienti. Questa crisi sarà ricordata anche per la distanza sociale indotta che, come una profonda ferita, richiederà del tempo per essere riassorbita. Ma le famiglie hanno sempre più bisogno di professionisti capaci. Per questo credo che, nel mondo della gestione del risparmio, la relazione e la vicinanza saranno elementi ancora più vitali per poter instaurare un dialogo sostenibile, grazie anche al supporto degli strumenti digitali, ma con sempre al centro dalla figura del consulente finanziario che resta il faro del risparmio delle famiglie.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, la raccolta batte se stessa

Banca Generali: con la super rete, il bonus per i cf è già realtà

Reti quotate, il dividendo resta in freezer

Banca Generali, la consulenza evoluta batte la pandemia

Banca Generali incontra l’intelligenza artificiale

Perfomance fee, Azimut e il colpaccio di giugno 

Reti e remunerazione, promossi e bocciati per BlackRock

Banca Generali, la raccolta cresce a doppia cifra

Banca Generali e Financial Times, molto clamore per nulla

Banca Generali, Mossa svizzera

Banca Generali, Mossa si confessa a Montemagno

Banca Generali, il “colpaccio” Lenti si presenta

Banca Generali finanzia le piccole imprese

Banca Generali dà benzina all’economia

Banca Generali, le commissioni sono un punto di forza

Banca Generali, Lenti saluta IWBank e diventa responsabile dei cf

Banca Generali, raccolta ancora sugli scudi

Conti e polizze. La doppietta di Banca Generali

Mossa (Banca Generali): “Così abbiamo vinto nel digitale”

Raccolta: Fineco è super, Mediolanum la tallona

Mossa (Banca Generali): i consulenti non devono dimostrare più nulla

Banca Generali, dove investono i clienti

B.Generali, la consulenza evoluta regala una trimestrale a prova di Covid-19

Investimenti green con Banca Generali

Consulenti, ecco i fondi delle reti che possono aiutare l’Italia

I fondi di BNY Mellon nella rete di Banca Generali

Mossa (Banca Generali) sceglie azioni e indici per il suo portafoglio

Banca Generali, i bonus ai consulenti

Mossa (Banca Generali) promuove gli investimenti a “rate”

Coronavirus, occhio al rischio liquidità

Mossa (Banca Generali): “Pronti a fare acquisizioni, anche con la crisi”

BG Saxo, trading a misura di consulente e private banker

Banca Generali, l’impegno anti Covid-19

Ti può anche interessare

Consulenti, Enasarco goes social

I follower degli account Enasarco su LinkedIn, Facebook e Twitter sono complessivamente oltre 13.000 ...

Consulenti, meno lavoro per la vigilanza a gennaio

Dopo l’indigestioni di delibere di dicembre, il primo mese del 2020 della vigilanza ritorna su ...

Fideuram Ispb, svolta con Apple nei pagamenti

Novità in casa Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking. La prima private bank in Italia con 22 ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X