Credem, un cornetto insieme alle start up

A
A
A
Avatar di Redazione 28 Maggio 2020 | 14:28
Venerdì 29 maggio nuovo appuntamento di “Start up breakfast”: ospiti Marcin Floryan di Spotify e Davide Cignatta di Cyberoo.

Credem ha avviato lo scorso 10 aprile un programma di incontri virtuali con start up ed imprese innovative a cui hanno già partecipato oltre 600 persone del gruppo. L’obiettivo dell’iniziativa, denominata “start up breakfast”, è dare l’opportunità ai partecipanti di entrare in contatto ed interagire con gli ospiti, scoprire nuove opportunità di business, approfondire il modo di lavorare di realtà innovative. Nel corso degli incontri gli ospiti presentano la loro idea di business e rispondono alle domande dei partecipanti.

Domani, venerdì 29 maggio alle 8.30 si terrà il quarto incontro che vedrà protagoniste due realtà che, con i loro servizi, stanno rispondendo ai nuovi bisogni di privati ed aziende in questo momento difficile e di grande cambiamento. Si tratta in particolare di Marcin Floryan, director of engineering di Spotify, che racconterà come una giovane azienda che ha già milioni di clienti e sedi in tutto il mondo riesca a organizzare efficacemente il lavoro di tutti i giorni, nonostante la distanza fisica ed il fuso orario. La seconda impresa ospite sarà Cyberoo, con l’amministratore Davide Cignatta, startup reggiana specializzata in cyber security che offre servizi alle aziende in un ambito che sta assumendo sempre maggiore importanza.

La sessione di venerdì vedrà la possibilità di partecipare anche per esterni al Gruppo Credem, su invito. La volontà, in un’ottica sempre più open, è quella di rendere questi appuntamenti aperti anche al pubblico esterno, su iscrizione proprio per dare il massimo valore alla condivisione delle esperienze e creare un network ampio di contatti e discussione.

La caratteristica volontaria dell’iniziativa ha generato una importante partecipazione spontanea da tutte le diverse anime del Gruppo a dimostrazione di uno spirito di innovazione diffuso che da sempre caratterizza l’azienda.

“In Credem da tempo abbiamo avviato un importante percorso di open innovation di cui questa iniziativa è parte”, ha dichiarato Piergiorgio Grossi, chief innovation officer Credem. “Siamo convinti che dare alle persone l’opportunità di interagire con realtà fortemente innovative, vedere come lavorano e quali sfide affrontano, sia un catalizzatore di crescita e miglioramento per tutti. Abbiamo fortemente creduto nel valore di questa iniziativa anche e soprattutto nell’attuale contesto di emergenza”, ha aggiunto Grossi, “in cui è necessario trovare nuove modalità di affrontare la quotidianità lavorativa. Le testimonianze di realtà fortemente innovative possono essere senz’altro di stimolo per tutti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem e Abi, un webinar per capire i meccanismi delle scelte finanziarie

Credem, una nuova colazione digitale

Credem, al via il negozio online per i clienti

Credem, business e tecnologia in un webinar

Credem, alleanza con l’Università Cattolica per la buona informazione

Risparmio gestito, trimestre impossibile a causa del Covid-19: Poste, Pictet e Ubs paladini della resistenza

Credem, infornata di giovani talenti

Credem, il nuovo corso del wealth management

Credem, Euromobiliare Advisory Sim fa incetta di premi

Credem, con Caricento l’appetito vien mangiando

Credem, l’utile supera i 40 milioni nel primo trimestre

Credemholding, utile in crescita e nomina del nuovo collegio sindacale

Credem, colpo di fulmine per Cassa di Risparmio di Cento

Reti e banche “graziate” dal rating, ma l’outlook fa paura

Banca Euromobiliare, un big del Credem alla presidenza

Credem, sforzi raddoppiati contro il coronavirus

Credem, sette miliardi pronti per famiglie e imprese

Credem, 4 video corsi per aiutare i consulenti durante l’emergenza

Credem valuta la sospensione del dividendo

Credem, più coperture per gli assicurati

Credem, parte l’accademia dei manager coraggiosi

Coronavirus, Credem punta sulla qualità degli attivi

Credem, la consulenza diventa a distanza

Credem, un nuovo asso da Ubi

Credem si illumina di meno

Credem, un aiuto ai consulenti nell’era del Coronavirus

Credem, reclutamento doc da Banca Intermobiliare

Coronavirus, Credem sostegno alle famiglie colpite dall’emergenza

Credem, la forza delle sinergie tra le reti

Consulenza, Credem si rafforza sulla Riviera di Levante

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Credem, la spinta sarda per crescere ancora

Credem, ingaggio di peso da Mediolanum

Ti può anche interessare

Fineco, 3 scelte di cui essere fieri

I Tetragonauti Onlus, la Fondazione Arché e l’associazione Cometa. Sono queste tre realtà le ...

Banca Generali, raccolta sopra il mezzo miliardo a marzo

A trainare il risultato l'ottimo performance dell'amministrato, a fronte di un lieve deflusso nel ge ...

Oggi su BLUERATING NEWS: focus sulla raccolta

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X