Fineco AM, performance fee? No, grazie

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino 1 Luglio 2020 | 13:53
Melisso (Fineco Am): “non facciamo pagare neanche un euro a questa voce”. Che l’anno scorso all’industrai ha reso 800 milioni.

“No a performance fee”, questo è il messaggio che lancia Fineco Asset ManagementFabio Melisso, numero uno della società di gestione del risparmio nata due anni fa all’interno del gruppo Fineco, ha spiegato che “la sostenibilità non passa solamente dalla costruzione di un portafoglio esg, ma dal pricing giusto dei prodotti, dal rispetto dei clienti”.

Il manager ha puntato l’indice sull’industria italiana del risparmio gestito che nel 2019 ha registrato un incremento di performance fee di ben 800 milioni di euro. “Costi che si sono aggiunti a quelli ricorrenti e che dal nostro punto di vista rendono insostenibile il prezzo di alcuni prodotti. Si tratta di 800 milioni di costi in più spariti dal risparmio”.

Fineco Asset Management, ha sottolineato a più riprese Melisso, fino a oggi non ha mai applicato “un euro di performance fee. Fineco – ha aggiunto – non ha bisogno di performance fee per lavorare al meglio per il cliente finale. Poi i numeri ci diranno se stiamo andando nella giusta direzione”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Anasf, inizia l’era di Luigi Conte

Raccolta: Fideuram mette tutti in fila

Fineco, un certificato per attrarre nuovi investimenti

Fineco è la regina delle lepri a Piazza Affari

Fineco e Azimut, le reti più scalabili

Reti e consulenti, dopo la fase 1 è arrivato il momento delle pagelle

Fineco, cinque nuovi volti per la rete

Fineco, la raccolta si conferma forte sul gestito

Fineco, un nuovo fondo per l’asset management

Fineco, ora la previdenza diventa digitale

Lettera di un consulente: ama il tuo sogno se pur ti tormenta

Reti, dopo le trimestrali è il momento dei confronti

Reti, dopo il Covid-19: Fineco, un cambio di paradigma

Lettera di un consulente: giovani, non dovete mai mollare

Fineco, quanto è buona la raccolta fatta in casa

Foti (Fineco): italiani, gestite meglio i vostri soldi

Strumenti finanziari, quando il gestito incontra la finanza comportamentale

Foti annuncia raccolta e trimestrale importanti, aspettando il dividendo in autunno

Raccolta: Fineco è brillante, ma Mediolanum batte tutti

Fineco, promozione e scatto sul mercato

Fineco, un poker di ingressi per il Veneto

Fineco, i bonus ai consulenti

Luigi Conte, il presidio e la disciplina

Fineco, tutte le iniziative a supporto della rete e dei consulenti

Fineco, 1,1 milioni per Foti

Coronavirus, Fineco scende in campo

Doris, Giuliani e Foti: i big delle reti contro le paure di cf e clienti

Fineco, la raccolta ci prende gusto

Quanti azionisti per Fineco

Raccolta, Fideuram tritatutto. Super gestito per Azimut

Reputazione online, Doris al top nelle reti

Banche e reti, il duro bilancio di Borsa del Coronavirus

Fineco, Foti fa il pompiere sul Coronavirus

Ti può anche interessare

Il Coronavirus pesa su Intesa

L'istituto guidato da Carlo Messina accantona 1,5 miliardi per gli impatti da Covid 19 nell'intero e ...

Consulenti, the day after tomorrow

“The Day After Tomorrow” è un film del 2004 diretto da Roland Emmerich, una storia di fantascie ...

Banche, Credem tra le più solide per la Bce

Credem è tra le banche meno rischiose a livello europeo. Il verdetto della Vigilanza Bce guidata da ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X