Consulenti, le maggiori paure nel ritornare in ufficio

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 3 Luglio 2020 | 11:42

Da qualche settimana è scattata la tanto agognata Fase 3, che ha implicato la riapertura di diverse realtà, dai cinema ai teatri, e sono stati autorizzati anche alcuni spostamenti verso l’estero. Insomma, piano piano stiamo cercando di tornare alla normalità, parola ormai dal criptico significato, visto che difficilmente ritorneremo in tutto e per tutto alla vita precedente.

Ad ogni modo, diverse sono le aziende che continuano a operare in modalità smart working per la maggior parte dei loro dipendenti, mentre alcune parlano di rientro duranti i mesi estivi e altre a settembre; si prevedono rientri “a rotazione”, dato che le nuove normative di distanziamento sociale non permettono l’abituale vicinanza prevista negli uffici. E questo vale ovviamente anche per banche e reti.

Ma correlate al rientro in ufficio, ci sono tante altre questioni, tra cui le paure. Eh sì, parliamo ancora di paura, ma non per essere negativi ma per capire insieme quali possono essere gli strascichi psicologici che ancora ci portiamo dietro da questa esperienza.

A tal proposito a giugno Linkedin ha condotto un’indagine prendendo in esame un campione di dove emerge che tra gli over 55 il 38% sia pronto a tornare “volentieri” in ufficio non appena gli sarà permesso di farlo, contro il 35% della Generazione X (i 40-54enni) e il 24% dei 25-39enni. Tra questi ultimi, il 19% riferisce che tornerà sul posto di lavoro quanto prima perché si sente obbligato a farlo, mentre il 15% si ripromette di lavorare in mezzo agli altri solo alcuni giorni alla settimana.

Tra i maggiori timori vi è la presenza in ufficio di persone che sottovalutano le misure di sicurezza (57%), seguito dalla paura per la mancanza di pulizia (21%) e per dover fare riunioni affollate (19%). Abbastanza ansia per il tragitto casa-lavoro (17%), per le aree pranzo o relax condivise (16%), e per le postazioni troppo ravvicinate (14%). Solo il 17% ha dichiarato durante l’indagine di non avere nessuna preoccupazione e di essere pronta a tornare in ufficio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti e social, manuale d’istruzioni per vincere la paura di esporsi

Consulenti, i consigli di scrittura per far svoltare la vostra comunicazione

Consulenti finanziari, gli Etf possono essere la svolta per il portafoglio dei clienti

NEWSLETTER
Iscriviti
X