Truffe, un’altra fake news sui consulenti

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 8 Luglio 2020 | 12:44

“Baiano, domiciliari per due consulenti finanziari: svuotavano i conti dei clienti moribondi”

“Napoli, family banker svuotava i conti dei clienti in fin di vita”

“Consulente finanziario ucciso nella sua auto con cinque colpi di pistola sulla collina di Torino”

E nelle ultime ore…”Tre consulenti finanziari di Latina avevano creato un sistema illecito che consentiva ai loro clienti di aggirare il pagamento delle imposte, compensandole con l’emissione di fatture per operazioni inesistenti.”

 

Notizie diverse, testate giornalistiche diverse, persone coinvolte diverse, luoghi e tempistiche diverse. Ma una cosa in comune: tutte riportano l’errore di affibbiare reati a presunti consulenti finanziari, che dopo nostri controlli nell’albo di OCF, non risultano essere tali, ma ricoprono in realtà altre professioni: dal commercialista al ragioniere, dall’assicuratore al bancario.

Questo ci fa capire due cose. Innanzitutto, forse la cosa più grave, è che spesso si riportano notizie senza fare i dovuti controlli, magari perché di fretta, magari perché non così attenti. In secondo luogo, è evidente come ci sia ancora poca conoscenza e tanta confusione sulla professione dei consulenti finanziari.

Ad esempio, notiamo ancora una volta come la denominazione usata per indicare i consulenti finanziari venga spesso confusa con i termini “promotore finanziario” ( termine sostituito dall’art. 1, comma 39, legge 28 dicembre 2015, n. 208) o addirittura “family banker”, che ricordiamo essere l’epiteto usato esclusivamente da Banca Mediolanum, e non da altri istituti in quanto termine non ufficiale per designare i consulenti.

Questa mala informazione non fa altro che screditare e gettare ombre sulla professione a discapito di tutti quei consulenti finanziari (la maggioranza) che svolgono il loro lavoro onestamente e con passione.

Questo articolo non è principalmente rivolto a voi consulenti, ma a tutte quelle realtà che con il loro lavoro possono sia encomiare che diffamare soggetti, cose e situazioni. Sbagliare è umano ma è importante prestare attenzione a ciò che si scrive e a ciò che si racconta; ricordiamoci che stiamo parlando di persone e non di nomi fatti di solo inchiostro.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, le 5 soft skills indispensabili per il futuro

Consulenti, come scoprire le bugie dei clienti

Consulenti, come fare bella figura senza stressarsi

Consulenti, le maggiori paure nel ritornare in ufficio

Consulenti, lo spettro della stagflazione non deve far paura

Consulenti, i vostri clienti hanno problemi di analfabetismo

XI Congresso Anasf, Bufi: “E’ ora di eliminare il termine fuori sede”

Consulenti, ecco perché i clienti vi abbandonano

Consulenti, l’Asia uscirà vincitrice dalla crisi da Coronavirus

Coronavirus, i risparmiatori italiani ancora molto pessimisti

UBS AM: “Consulenti finanziari, essenziali nell’educazione alla sostenibilità”

Consulenti, i megatrend su cui puntare? Health, Digital, Security.

Consulenti, chi si somiglia si piglia

Consulenti, la Cina è tornata!

Consulenti, ripartire dopo il Covid-19: sì, ma come?

Consulenti, ricostruire la fiducia con i clienti nel post Covid

Mossa (Banca Generali): i consulenti non devono dimostrare più nulla

Consulenti, l’Europa batte un colpo

Lettera di un consulente: vi presento il professionista controemozionale

Consulenti, le vostre emozioni attireranno i vostri clienti

Consulenti, la ripartenza deve essere tinta di verde

Consulenti, come gestire il tempo per aumentare la produttività

Consulenti e social, come usarli per sviluppare il business

Consulenti, cosa significa la sentenza tedesca per il futuro dell’Europa

Consulenti, occhio alle polizze PPI

Coronavirus, vademecum psicologico per i consulenti

Consulenti, come evitare le brutte figure durante le videochiamate

Consulenti, con il petrolio sarà crollo definitivo?

Covid e consulenti, dalle reti un supporto a metà

Consulenti, 7 diversi contenuti per scrivere la newsletter

Consulenti, la mossa vincente contro il coronavirus

Consulenti, prestate attenzione all’eurozona

Coronavirus, le reti si stanno dimostrando forti

Ti può anche interessare

Banca del Piemonte, accordo nelle assicurazioni

Accordo nero su bianco tra Banca del Piemonte, Italiana Assicurazioni e Grifo Holding nel settore de ...

Consulenti, meglio occupati che preoccupati

A cura di Maria Grazia Rinaldi “Le piccole menti, hanno piccole preoccupazioni; le grandi menti ...

Mediolanum, i consulenti verso un percorso esaltante

Intervista esclusiva a Stefano Volpato, direttore commerciale di Banca Mediolanum ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X