Consulenti, ecco le paure dei clienti ai raggi X

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 14 Luglio 2020 | 10:15
In questo momento, l’86% degli investitori italiani vuole più assistenza dal suo consulente finanziario. È quanto emerge dall’Investor Watch di UBS.

C’è chi crede che le sue abitudini di vita non saranno più le stesse, chi è preoccupato per la liquidità o l’eredità, chi è terrorizzato da un ulteriore declino dei mercati. Cresce il lavoro dei consulenti finanziari, perché ben l’86% degli investitori italiani vuole più assistenza del solito dal suo professionista di fiducia. Segno di come in Italia la consulenza venga considerata fondamentale in questo periodo. La pandemia, del resto, ha lasciato segni profondi negli investitori italiani (e non solo). È quanto emerge dall’Investor Watch di UBS, studio che si basa su interviste a oltre 3.750 investitori. Tale campione era costituito da persone di 25-30 anni con almeno 250.000 dollari di attivi investibili, da persone di 31-39 anni con almeno 500.000 dollari di attivi investibili e, infine, da soggetti di età pari o superiore a 40 anni e almeno 1 milione di attivi investibili. Il campione globale era distribuito su 15 mercati, tra cui quello italiano. La ricerca è stata condotta nel mese di maggio 2020.

Scendendo più nel dettaglio tra i dati italiani, emerge come un investitore su quattro abbia avuto conseguenze economiche molto significative. E le preoccupazioni non si fermano qui, perché ben l’84% teme di non avere risparmi sufficienti se dovesse arrivare un’altra pandemia, il 77% ha paura di dover lavorare più a lungo per recuperare i risparmi pensionistici persi e l’81% ha paura di diventare un peso per la famiglia se dovesse ammalarsi. Questo porta a un grande interesse per la protezione della famiglia e della salute. Dal lato Millennials, a cui UBS dedica un approfondimento, emerge – oltre alle paure di perdere il lavoro – anche un crescente interesse per gli investimenti sostenibili: ben il 69%, infatti, è molto interessato agli investimenti sostenibili.

Di seguito, vi riportiamo tutti i principali risultati della ricerca italiana:

HIGHLIGHTS DATI ITALIANI

  • Il 76% degli italiani crede che le abitudini di vita post pandemia non saranno più le stesse e l’85% di questi pensa che questo stato di paura persisterà ancora a lungo.
  • Le preoccupazioni finanziare oggi riguardano: per l’84% la liquidità, per il 77% la longevità, per l’81 l’eredità
  • l’81% degli investitori italiani è preoccupato da un ulteriore declino dei mercati; tuttavia rimane la positività del 79% di questi che vede la volatilità come una opportunità da cogliere.

FOCUS MILLENNIAL:

Il Covid-19 ha avuto un forte impatto anche sulla vita dei più giovani:

  • Il 73% del millenials ha subito infatti delle conseguenze finanziarie a causa della pandemia e ad oggi è preoccupato dalla propria situazione economica: l’87% teme di non avere risparmi sufficienti per affrontare un’altra pandemia, l’82% teme di dover lavorare per più anni per recuperare le perdite, il 39% teme di perdere il lavoro
  • I millenials tuttavia, nonostante i timori, tendono comunque ad interessarsi a tematiche ed investimenti che riguardano il bene comune: il 69% è molto interessato ad investimenti sostenibili, il 68% è molto interessato alla filantropia

Paolo Federici, Market Head di UBS Global Wealth Management in Italia, ha commentato: “Il Covid-19 ha costretto molti investitori a rivedere le proprie priorità a causa delle ripercussioni che la pandemia ha generato sul proprio stile di vita e sulla situazione finanziaria. Tuttavia questa situazione sta generando anche diverse opportunità, infatti il 79% degli investitori italiani vede la volatilità come una proficua occasione per riallocare i propri investimenti. I millennial italiani poi, nonostante la preoccupazione per la situazione economica, sono sempre più proiettati verso gli investimenti sostenibili. In linea generale, la consulenza giocherà un ruolo sempre più fondamentale, l’86% degli investitori italiani dichiara infatti di aver ancora più bisogno di assistenza”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, ecco il metodo per superare l’esame

Consulenti, quanti soldi con la green economy

Reti, è aperta la caccia al bancario scontento

Consulenti, in bilico tra risiko bancario e nuova concorrenza

Consulenti, quanta rabbia contro i manager

Consulenti e truffa dei Bitcoin, cosa dire ai clienti

Consulenti, tre consigli per delegare con successo

Consulenti, lunga vita al manager di rete

Consulenti, che errori sugli indipendenti

Consulenti, lo scoglio dei finanziamenti

AAA cercasi consulente per risparmio ingente

Consulenti, le novità di Whatsapp Business possono esservi utili

Consulenti e Facebook, differenze tra profilo e pagina professionale

Consulenti e risparmio, l’antidoto contro la paura

Consulenti, cosa succede ai clienti se l’Scf viene radiata

Consulenti timidoni, tre regole per fare rete

Consulenti, la scadenza Irpef slitta al 20 luglio

Consulenti, tre consigli per trovare clienti sui social

Consulenti, 11 lezioni di finanza spicciola – Il mistero del denaro

Consulenti, un moto perpetuo per la crescita

Consulenti, così potete gestire meglio il vostro tempo

Consulenti, guadagni a doppia cifra con i fondi alternativi

Consulenti, preparatevi all’arrivo della cam-bank

Consulenti, ecco come cambieranno i tuoi clienti dopo il Covid-19

Consulenti, come preparare in anticipo i vostri contenuti di marketing

Consulenti, il cliente italiano gioca in difesa

Consulenti, cosa c’è per voi nel DL Rilancio

Consulenti, 5 consigli d’oro per fare incetta di clienti

Consulenti, ad aprile torna il bonus da 600 euro

Fideuram Ispb: exploit dell’amministrato, la trimestrale ringrazia

Consulenti, guida per usare gli hashtag a vostro favore

Consulenti, scriveteci la vostra storia originale

Consulenti e smart working, occhio ai pirati del web

Ti può anche interessare

IW Bank PI, i super consulenti a Singapore

Uno sguardo sul futuro in un viaggio tra quelle realtà fintech, start lab e startup più innovative ...

Enasarco, Fiarc attacca e chiede elezioni subito

In Fondazione Enasarco si sta vivendo una situazione che definire ‘paradossale’ è fin t ...

Bancari, ecco la tempesta perfetta che li travolgerà

Articolo a cura di Antonio Mazzone,  Founder&Ceo Bancadvice.it SAS. Una miscela esplosiva di di ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X