Axa Im pesca il Jolly italiano

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino 16 Luglio 2020 | 09:44
Morelli, ex a.d. di Mps, assumerà la guida dell’asset manager del gigante assicurativo francese.

Dalla banca all’asset management. Marco Morelli (nella foto), già a.d. e d.g.di Monte dei Paschi di Siena, è stato nominato executive chairman di Axa Investment Managers (Axa Im) e membro del comitato di gestione delle controllante Axa. Morelli riferirà all’ad del gruppo Axa, Thomas Buberl, assumerà l’incarico il 14 settembre e avrà sede a Parigi. Dopo 30 anni di permanenza nel gruppo, Gerald Harlin, vice amministratore delegato di Axa e executive chairman di Axa Im, ha deciso di ritirarsi alla fine di settembre, restando nel cda di Axa Im.

“Sono molto felice che Marco si sia unito ad Axa. I suoi 36 anni di esperienza nel settore bancario e nei servizi finanziari, la sua vasta conoscenza dei mercati europei e la sua riconosciuta leadership saranno gli asset chiave per sviluppare ulteriormente Axa Im”, ha dichiarato Buberl che ringrazia Harlin “per il suo importante contributo al successo di Axa” e per avere rinviato il pensionamento lo scorso anno per assumere la guida di Axa Im. “Sono onorato di entrare a far parte di Axa, leader mondiale nel settore assicurativo, e di assumere la gestione di Axa Im. Non vedo l’ora di lavorare con i team e di attingere alle loro riconosciute competenze per portare Axa Im ad una nuova fase di crescita e sviluppo, in linea con la strategia di Axa”, ha commentato Marco Morelli.

Axa Im, che è controllata al 100% da Axa, ha 804 miliardi di euro di asset in gestione a fine marzo scorso, una raccolta netta di +13 miliardi di euro e un fatturato di 1,2 miliardi di euro nel 2019. Impiega oltre 2.350 persone in tutto il mondo in 30 uffici in 21 paesi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mps-Unicredit, per Fabi è un matrimonio che non s’ha da fare

Unicredit, nuovi orizzonti con Mps

Unicredit, Fabi all’attacco sul dossier Mps

NEWSLETTER
Iscriviti
X