Credit Suisse, al via un nuovo fondo sul mercato azionario italiano

A
A
A
Avatar di Redazione 21 Luglio 2020 | 13:02

Credit Suisse e Copernicus Asset Management hanno annunciato il lancio di Credit Suisse (Lux) Copernicus Italy Equity Fund, nato dalla fusione di due precedenti fondi. Il nuovo comparto intende offrire nuove opportunità di diversificazione e amplia la possibilità di investimento sul mercato azionario italiano ed è PIR compliant.

Per anni, Credit Suisse ha gestito con successo un fondo azionario di large cap italiane, acquisendo notevole esperienza e abilità nel riconoscere le opportunità di momentum offerte dal mercato. Copernicus Asset Management SA, Lugano (Svizzera), si è rivelata altrettanto brillante nella gestione di un fondo specializzato sulle small e mid cap italiane (PMI), che spesso operano in mercati di nicchia in rapida crescita e hanno un potenziale di rendimento superiore alla media. Adesso questi due fondi sono stati fusi.

Essi coprono insieme l’intero mercato azionario italiano. Inoltre, si integrano a vicenda, offrendo agli investitori la possibilità di investire in uno spettro più ampio di società italiane offrendo una ulteriore possibilità di diversificazione. L’intero fondo è altresì idoneo al piano d’investimento italiano PIR1, che è rivolto alle PMI quotate e ricompensa gli investitori con un’esenzione fiscale a condizione che gli investimenti in PMI vengano mantenuti per almeno cinque anni.

Il team di gestione del nuovo fondo è composto dai gestori precedenti, che continuano a occuparsi del segmento in cui sono specializzati. Insieme decidono in merito all’asset allocation complessiva.

Alberto Mari, gestore del segmento large cap del portafoglio, afferma: “Con l’integrazione dei due fondi gli investitori hanno l’opportunità di investire in Italia in un modo nuovo, che include sia la qualità globale delle sue blue chip, sia il dinamismo delle PMI.” Marco Boldrin, che gestisce il segmento PMI, aggiunge: “Le PMI italiane sono ancora un segmento interessante, un gestore attivo di comprovata esperienza può apportare valore in questo segmento.”

Il fondo costituisce realmente una sintesi degli approcci più promettenti all’investimento nell’azionariato italiano. Non esitate a contattarci per maggiori informazioni o in caso di domande.

1 “Piani Individuali di Risparmio a lungo termine” (PIR) ai sensi della legge finanziaria 2017 (legge 11 dicembre 2016, n. 232).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credit Suisse, appuntamento sull’edutainment per The Digital Times

Credit Suisse-Ubs, prove di fusione

Credit Suisse, un’altra fuga di banker

Svizzera, scovati i conti nascosti dei nazisti

Fisco, la Svizzera spoglia i correntisti

Credit Suisse, Thiam si sente vittima del pregiudizio

Credit Suisse AM, svolta sugli etf

Credit Suisse, resa dei conti ai vertici

Credit Suisse, ammesso un altro caso di spionaggio

Fondi di investimento: stretta di mano tra Credit Suisse e Lombard Odier

Credit Suisse, l’utile raddoppia sulla scia del wealth management

Global Wealth 2019: stiamo diventando più ricchi

Credit Suisse, ritorno di fiamma americano per il wealth management

Credit Suisse, Vio guida l’Italia

Credit Suisse AM, ecco un nuovo portfolio manager

Wealth management, colpo grosso di Ubs

Credit Suisse: basta nuove filiali e milioni sul digital

Credit Suisse, secondo trimestre in grande spolvero

Credit Suisse toppa lo stress test della Fed

Trimestrali contrastanti per le big svizzere

Salone del Risparmio, Credit Suisse AM prosegue il Viaggio nel Futuro

Viaggio nel futuro con Credit Suisse AM

Wealth management, Spreafico passa da Indosuez a Credit Suisse

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Credit Suisse AM

Credit Suisse AG, un nuovo asso per il real estate

Bellingeri lascia iShares per Credit Suisse

Credit Suisse, altri 30 milioni in Italia

Credit Suisse, i numeri del trimestre deludono

La scure di Credit Suisse sulle banche italiane

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Risparmio gestito, il revival della bancassicurazione

Allianz Bank, la rete ha un portafoglio in salute

Rivivi il roadshow Road to the future

NEWSLETTER
Iscriviti
X