Reti quotate, il dividendo resta in freezer

A
A
A
Avatar di Redazione 30 Luglio 2020 | 11:35

In linea con quanto richiesto dalla Banca centrale europea, le prime due banche-reti quotate hanno detto a corredo della presentazione dei loro conti semestrali che prorogheranno lo stop al pagamento dei dividendi almeno fino alla fine dell’anno. Si tratta di Banca Generali e Banca Mediolanum, in attesa di vedere cosa faranno Fineco (divulgherà i suoi conti venerdì).

Dal canto suo, Gian Maria Mossa, direttore generale e amministratore delegato di Banca Generali, ha detto che la società “ha una solida posizione patrimoniale, con il Cet 1 ratio che a giugno era del 14,3% e con un eccesso di capitale che è pronta a distribuire ai suoi azionisti appena le autorità europee e nazionali lo consentiranno”. La banca del gruppo Generali aveva in programma di pagare un acconto di 1,55 euro per l’ultimo trimestre di quest’anno e altri 0,30 euro a inizio del 2021. A questo punto, però, salvo nuovi interventi dell’autorità, resta in programma solo la cedola di 0,30 euro. Mentre per quella da 1,55 bisognerà convocare una nuova assemblea.

Anche Banca Mediolanum non distribuirà utili tra i soci fino alla fine del 2020. Ne consegue che la delibera dell’assemblea del 16 aprile che, dopo aver confermato gli 0,21 euro per azione pagati in acconto nel novembre 2019, aveva deliberato il pagamento di un dividendo a saldo di 0,34 (per 249,47 milioni totali) non è più valida. Poiché si è verificata la condizione risolutiva che, entro l’1 ottobre, non fosse emanato un provvedimento ostativo al pagamento del saldo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Donne manager, Fineco e Generali tra le migliori

Banca Generali, due soluzioni per il Superbonus ai clienti

Banca Generali, medaglia d’oro come miglior rete di consulenti

Banca Generali, consulenti e dipendenti sono sempre al centro

Nuova rete, nuova forza: le prossime sfide di Lenti (Banca Generali)

Banca Generali, applausi dalla Svizzera

Banca Generali, presente e futuro con fintech e sostenibilità

Banca Generali e Banca Mediolanum, quando i robot aiutano i consulenti

Banca Generali, sostenibilità in ascesa

Reti e borsa, ecco chi fa il pieno di Buy

Banca Generali, colpo di mercato con la top banker

Banca Generali, la raccolta suona il rock

Banca Generali, la ricetta di Mossa per smuovere i conti correnti

Banca Generali, Mossa a colloquio con PwC

Consulenti, banche reti a prezzo di saldo

Banche e reti, nel 2020 è sempre domenica

Wealth management: i top portafoglisti sono quelli di Banca Generali

Raccolta, Fideuram in testa. Allianz Bank FA al top nel gestito

Mediobanca, doppia tentazione con Banca Generali e Fineco

Banca Generali e Saxo Bank, quando fintech e trading generano un trend

Banca Generali, un nuovo certificato per la rete con SG

Banca Generali, con Donatoni sprint per l’advisory nei portafogli

Banca Generali, la consulenza sposa la sostenibilità

Parità di genere, Banca Generali batte i concorrenti

Banche reti, potenze a confronto numero per numero

Pro capite, Banca Generali in vetta, Fineco insegue

Raccolta, Fideuram Ispb in testa a luglio. Fineco regna nel gestito

Banche reti, chi è già in pista con i Pir alternativi

Banca Generali, per gli analisti è ben piazzata

Banca Generali, raccolta anti-pandemia

Banca Generali, così investono i clienti

Banca Generali e Mossa al top nei servizi finanziari

Banca Generali, con Milano nel segno dell’arte

NEWSLETTER
Iscriviti
X