Reti quotate, il dividendo resta in freezer

A
A
A
Avatar di Redazione 30 Luglio 2020 | 11:35

In linea con quanto richiesto dalla Banca centrale europea, le prime due banche-reti quotate hanno detto a corredo della presentazione dei loro conti semestrali che prorogheranno lo stop al pagamento dei dividendi almeno fino alla fine dell’anno. Si tratta di Banca Generali e Banca Mediolanum, in attesa di vedere cosa faranno Fineco (divulgherà i suoi conti venerdì).

Dal canto suo, Gian Maria Mossa, direttore generale e amministratore delegato di Banca Generali, ha detto che la società “ha una solida posizione patrimoniale, con il Cet 1 ratio che a giugno era del 14,3% e con un eccesso di capitale che è pronta a distribuire ai suoi azionisti appena le autorità europee e nazionali lo consentiranno”. La banca del gruppo Generali aveva in programma di pagare un acconto di 1,55 euro per l’ultimo trimestre di quest’anno e altri 0,30 euro a inizio del 2021. A questo punto, però, salvo nuovi interventi dell’autorità, resta in programma solo la cedola di 0,30 euro. Mentre per quella da 1,55 bisognerà convocare una nuova assemblea.

Anche Banca Mediolanum non distribuirà utili tra i soci fino alla fine del 2020. Ne consegue che la delibera dell’assemblea del 16 aprile che, dopo aver confermato gli 0,21 euro per azione pagati in acconto nel novembre 2019, aveva deliberato il pagamento di un dividendo a saldo di 0,34 (per 249,47 milioni totali) non è più valida. Poiché si è verificata la condizione risolutiva che, entro l’1 ottobre, non fosse emanato un provvedimento ostativo al pagamento del saldo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, la raccolta batte se stessa

Banca Generali: con la super rete, il bonus per i cf è già realtà

Banca Generali, la consulenza evoluta batte la pandemia

Banca Generali incontra l’intelligenza artificiale

Perfomance fee, Azimut e il colpaccio di giugno 

Reti e remunerazione, promossi e bocciati per BlackRock

Banca Generali, la raccolta cresce a doppia cifra

Banca Generali e Financial Times, molto clamore per nulla

Banca Generali, Mossa svizzera

Banca Generali, Mossa si confessa a Montemagno

Banca Generali, il “colpaccio” Lenti si presenta

Banca Generali finanzia le piccole imprese

Banca Generali dà benzina all’economia

Banca Generali, le commissioni sono un punto di forza

Banca Generali, Lenti saluta IWBank e diventa responsabile dei cf

Banca Generali, raccolta ancora sugli scudi

Conti e polizze. La doppietta di Banca Generali

Mossa (Banca Generali): “Così abbiamo vinto nel digitale”

Raccolta: Fineco è super, Mediolanum la tallona

Mossa (Banca Generali): i consulenti non devono dimostrare più nulla

Banca Generali, dove investono i clienti

Reti, dopo il Covid-19: Banca Generali, azzerare le distanze

B.Generali, la consulenza evoluta regala una trimestrale a prova di Covid-19

Investimenti green con Banca Generali

Consulenti, ecco i fondi delle reti che possono aiutare l’Italia

I fondi di BNY Mellon nella rete di Banca Generali

Mossa (Banca Generali) sceglie azioni e indici per il suo portafoglio

Banca Generali, i bonus ai consulenti

Mossa (Banca Generali) promuove gli investimenti a “rate”

Coronavirus, occhio al rischio liquidità

Mossa (Banca Generali): “Pronti a fare acquisizioni, anche con la crisi”

BG Saxo, trading a misura di consulente e private banker

Banca Generali, l’impegno anti Covid-19

Ti può anche interessare

IWBank PI, a segno un colpaccio da Deutsche Bank

Nuovo ingresso nelle fila di IWBank. L’istituto guidato dal direttore generale Dario Di Muro ha ...

Banco Desio, le masse crescono

In crescita il totale delle masse amministrate dal Banco di Desio e della Brianza, che al 30 sett ...

Intesa-Bper, integrato l’accordo sugli sportelli dopo il faro dell’Antitrust

Con riferimento all’offerta pubblica di scambio volontaria totalitaria avente ad oggetto massime n ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X