Intesa, utile semestre a 2,6 miliardi

A
A
A
Avatar di Redazione 4 Agosto 2020 | 14:41

Intesa Sanpaolo chiude il primo semestre con un utile netto pari a 2,6 miliardi, in crescita del 13,2% rispetto a 2,3 miliardi del primo semestre 2019, che corrisponde all’ 86% dei 3 miliardi di euro di utile netto minimo previsto per l’esercizio 2020 e risulterebbe pari a circa 3,2 miliardi se si escludono le rettifiche di valore su crediti pari a circa 880 milioni per i futuri impatti di Covid-19, principalmente a copertura generica su crediti in bonis.

Nel secondo trimestre Intesa Sanpaolo, come riprende Ansa, ha registrato un utile netto pari a 1,4 miliardi di euro, in crescita rispetto a 1,2 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso. Il gruppo risultante dall’acquisizione di Ubi Banca prevede dal 2022 un utile netto non inferiore a 5 miliardi. A fine 2021 sarà reso noto il nuovo Piano di Impresa, appena lo scenario macroeconomico sarà diventato più chiaro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X