Arbitro finanziario, le banche che lo ignorano

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 14 Settembre 2020 | 14:10

Un nutrito gruppo di banche, tra cui alcuni grandi gruppi nazionali. Sono quelle che non hanno preso in considerazione le decisioni dell’Arbitro Bancario Finanziario: un organismo non ancora conosciuto al grande pubblico. L’ABF, va ricordato,  è un sistema di risoluzione alternativa delle controversie (ADR) che possono sorgere tra i clienti e le banche e gli altri intermediari in materia di operazioni e servizi bancari e finanziari e rappresenta un’opportunità di tutela più semplice, rapida ed economica rispetto a quella offerta dal giudice ordinario. Si tratta di un organismo indipendente e imparziale nei compiti e nelle decisioni, sostenuto nel suo funzionamento dalla Banca d’Italia. Il ricorso è deciso esclusivamente sulla base della documentazione prodotta dalle parti (ricorrente e intermediario); non è necessaria l’assistenza di un avvocato. Le decisioni dell’ABF non sono vincolanti come quelle del giudice ma, se l’intermediario non le rispetta, la notizia del loro inadempimento è resa pubblica.

Sul portale di ABF viene pubblicato l’elenco degli intermediari che non hanno rispettato le decisioni adottate dall’Arbitro Bancario Finanziario o che non hanno collaborato al funzionamento della procedura di risoluzione stragiudiziale della controversia.

Ecco alcuni degli intermediari che risultano inadempienti alle  decisioni di ABF (clicca qui per leggere l’elenco completo)

BPER Banca S.p.A.

BPM S.p.A.

Banca Agricola Popolare di Ragusa S.C.p.a.

Banca Cambiano 1884 S.p.A.

Banca Carige S.p.A. in amministrazione straordinaria

Banca Centro Lazio Credito Cooperativo – Società Cooperativa (già Banca di Credito Cooperativo di Palestrina Società Cooperativa)

Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A.

Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Banca Nuova S.p.A.

Banca Popolare Pugliese – S.C.p.A.

Banca Popolare del Cassinate S.C.p.A.

Banca Popolare del Mediterraneo S.C.p.A.

Banca Popolare di Vicenza S.p.A. in liquidazione coatta amministrativa

Banca Sviluppo S.p.A.

Banca del Fucino S.p.A.

Banca del Piemonte S.p.A.

Banca della Nuova Terra S.p.A. (già Prestinuova S.p.A.)

Banca di Credito Cooperativo del Circeo e Privernate – Soc. Coop.

Banca di Credito Cooperativo di Flumeri – Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo di Gambatesa

Banca di Formello e Trevignano Romano di credito cooperativo s.c.

Banca di Salerno Credito Cooperativo Soc. Coop.

Barclays Bank Ireland PLC (già Barclays Bank PLC)

Barclays Bank PLC

Bibanca S.p.A (già Banca di Sassari S.p.A.)

Bmw Financial Services Italia S.p.A.

Cassa Rurale – Banca di Credito Cooperativo di Treviglio – Società Cooperativa

Compass Banca S.p.A.

Credito Emiliano S.p.A.

Credito Trevigiano Banca di Credito Cooperativo – Società Cooperativa

Deutsche Bank S.p.A.

Findomestic Banca S.p.A.

IBL Istituto Bancario del Lavoro S.p.A.

IW BANK S.p.A.

Intesa Sanpaolo S.p.A.

Mediocredito Italiano S.p.A.

Monte dei Paschi di Siena S.p.A

Poste Italiane S.p.A.

Santander Consumer Bank S.p.A.

Unicredit S.p.A.5

Unione di Banche Italiane S.p.A.

Vivibanca S.p.A.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Arbitro Bancario Finanziario, decise tre nomine

Arbitro bancario, ecco le reti nel mirino

Sito web rinnovato per l’Arbitro Bancario Finanziario

NEWSLETTER
Iscriviti
X