Azimut Libera Impresa, affare modenese nella ceramica

A
A
A
di Redazione 18 Settembre 2020 | 09:36

Azimut Libera Impresa tratta l’ingresso in Sicer, azienda di Fiorano Modenese leader nel settore della ceramica. Lo riporta un articolo del Sole 24 Ore, secondo il quale sarebbero in corso alcune valutazioni e le trattative sarebbero in evoluzione. La sgr del gruppo Azimut, specializzata in investimenti alternativi, entrerebbe attraverso il suo fondo Demos 1. Quest’ultimo è il fondo di private equity del gruppo, con una dotazione di 350 milioni da investire in aziende italiane ed è stato lanciato lo scorso anno.

L’azienda modenese, del distretto di Sassuolo, è presieduta da Gianfranco Padovani e vede tra i suoi attuali azionisti la holding B. Group, veicolo di partecipazioni industriali di Isabella Seragnoli. Sicer, che ha una forte presenza estera, ha continuato in questi anni il suo percorso di crescita, diventando una piccola multinazionale con sedi in Spagna, in Asia e sul mercato iraniano.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, un viaggio nel risparmio insieme a Piggy

Azimut, il venture capital punta a sud-est

Azimut, il migliore private & wealth management

NEWSLETTER
Iscriviti
X